Minestra di castagne e ceci: come preparare la ricetta

Minestra di castagne e ceci: come preparare la ricetta

Come ottenere un piatto tipico della tradizione abruzzese, di origini antichissime, contadine e povere ma dal gusto ricco: la minestra di castagne e ceci

La minestra di castagne e ceci è un piatto tipico abruzzese, nutriente e perfetto per scaldare le serate fredde e uggiose. Molto antico (c’è addirittura chi lo fa risalire al 1200), appartiene alla cucina “povera”, ricca di sapori autentici. Di facile preparazione, richiede però una cottura abbastanza lunga. Può essere servito con un filo di olio extra vergine di oliva e accompagnato da qualche crostino di pane. In abbinamento si consiglia il Cerasuolo d’Abruzzo.

Ingredienti per 4 persone

  • 200 gr di ceci
  • 30 castagne
  • 100 gr di passata di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extra vergine di oliva quanto basta
  • sale e pepe
  • rosmarino quanto basta
  • alloro quanto basta

Preparazione

La sera precedente mettete i ceci in ammollo in acqua fredda; il giorno successivo, sciacquateli bene, scolateli e lessateli. In una padella mettete a soffriggere l’aglio in poco olio; unite i pomodori, il rosmarino e l’alloro. Nel frattempo incidete con un taglietto la buccia delle castagne, fatele lessare, quindi privatele della buccia esterna e della pellicina interna. Riunite ceci, castagne e soffritto in una pentola pentola con tanta acqua quanto basta per coprire gli ingredienti. Fate cuocere per 30 minuti circa a fuoco basso. Spegnete la fiamma, fare riposare per almeno 10 minuti. Servite insieme a qualche crostino di pane e con un filo di olio. Chi vuole può aggiungere un pizzico di peperoncino.

SCOPRI LE ALTRE RICETTE DI ABRUZZONEWS

Minestra di castagne e ceci: come preparare la ricetta ultima modifica: 2018-10-11T13:06:10+00:00 da Marina Denegri