Pescara International Music Festival 2018, il programma

Pescara International Music Festival 2018 programma

Tutto pronto per la 25esima edizione dal 6 luglio al 26 agosto 2018. Saranno coinvolte tre location cittadine: Le Naiadi, l’Aurum e il Porto Turistico. Il cartellone completo degli eventi

PESCARA – Tornano i Concerti Sotto le Stelle a Pescara dal 6 luglio al 26 agosto. Sedici saranno gli appuntamenti serali che si svolgeranno nelle tre location cittadine: Le Naiadi, l’Aurum e il Porto Turistico. Torna dunque il Pescara International Music Festival 2018 come illustrato in conferenza stampa dal suo direttore artistico Massimo Di Fulvio:

“Il programma ripercorre idealmente l’evoluzione del gusto musicale con proposte di tutti i continenti in un ideale giro del mondo, passando dalla musica classico-romantica alle tante espressioni contemporanee, dall’opera e operetta alla canzone “evergreen”, al pop e alla fusion, dalla musica afro e latino-americana alle tradizioni etniche europee, comprese quelle della penisola italiana, piene di contaminazioni e tanto suggestive quanto ancora inesplorate”.

Si parte il 6 luglio alle Naiadi con Jazz, rock, rhythm and blues con Sarah Jane Morris, Tony Remy & Maurizio Di Fulvio Trio alle 21.30.

“Il Porto Turistico è la location storica dei Concerti sotto le stelle – ha detto il presidente del Marina di Pescara Luca Di Tecco – siamo lieti di poter continuare a ospitare questa manifestazione in un luogo che, senza nulla togliere alle altre, è davvero il fiore all’occhiello della nostra città. Sono felice anche per il ritorno delle Naiadi che da quando è entrato il nuovo gruppo del presidente Serraiocco sta tornando ai fasti di un tempo”.

“Per Le Naiadi e la Sportlife che rappresento – ha detto il presidente Vincenzo Serraiocco – questa manifestazione rappresenta un “bentornata!” per la nostra struttura che sta ritrovando un nuovo vigore e una nuova giovinezza: oltre a manifestazioni sportive di altissimo livello, ultima solo in ordine di tempo il Grand Prix di Triathlon, abbiamo voluto aprire le porte a una manifestazione culturale di prestigio per permettere alle Naiadi di tornare a essere un polo sportivo e culturale di riferimento per Pescara e tutto l’Abruzzo”.

“Concerti sotto le stelle è una di quelle manifestazioni che si è radicata nel territorio – ha detto l’assessore Giovanni Di Iacovo – ed è uno di quegli eventi che la nostra città non solo aspetta, in attesa di conoscere i programmi sempre di altissimo livello, ma partecipa in maniera entusiasta. Giunta alla sua venticinquesima edizione è uno degli eventi protagonisti della buona musica della nostra regione: e le tante “etichette” e loghi, i tanti patrocini sono il simbolo di quanto sia amata e condivisa in diversi ambiti della città: non è un caso, quindi, che i luoghi della musica siano diversi e tutti caratteristici della nostra città pronti ad accogliere gli artisti di caratura internazionale”.

Presente anche il musicista Alexian che ha spiegato che il 13 agosto si uniranno in un unico evento 8 gruppi di eccellenza abruzzesi e il ricavto della serata andrà in beneficenza.

Il classico e il leggero, l’impegno e il disimpegno procedono appaiati senza però perdere di vista il principio della qualità nelle scelte, nell’interpretazione, nel fornire al pubblico cangianti chiavi di lettura nel tempo e nello spazio. Il tempo è dato dai tre secoli di musica, da Johann Sebastian Bach a Louis Armstrong, da Wolfgang Amadè Mozart a Charlie Parker, da Astor Piazzolla a Paco De Lucia; lo spazio è rappresentato da luoghi di assoluta bellezza della città di Pescara, come Le Naiadi, l’Aurum e il Porto Turistico.

La manifestazione propone un momento di educazione, di confronto e di crescita, con l’obiettivo di creare spazi d’ascolto e la formazione di una nuova schiera di attenti ed esigenti fruitori della cultura musicale. Concerti Sotto le Stelle armonizza proposte diverse e tutte di grande livello, tutte da assaporare, nota dopo nota, lasciandosi guidare attraverso gli itinerari sonori che disegna e andando a toccare motivi di interesse, curiosità, talento e singolari accostamenti.

I linguaggi musicali proposti, cosiddetti “impegnati”, che si ritengono pregiudizialmente alla portata di pochi adepti, non sono confinati in una torre d’avorio, dove una sorta di rito sacrale, che ha come “sacerdoti” il compositore e l’interprete (e raramente l’ascoltatore), si consuma in un aura mistica, e non sono fortini inespugnabili, arroccati nelle proprie prerogative stilistiche e isolati dall’esterno nel nome di una cultura impermeabile al nuovo e al diverso.

Gli artisti partecipanti, selezionati grazie ad una fitta rete di collaborazioni e di gemellaggi artistici con organizzazioni culturali delle più attraenti città italiane e di tutto il mondo, sono di significativo spessore internazionale, parallelamente alla presenza di giovani talenti in fase di affermazione, a cui vengono riservati gli oramai consueti “open concert”, molto apprezzati dal pubblico. La kermesse musicale pescarese apre generosamente le porte a numerosi solisti e gruppi, offrendo un prestigioso palcoscenico alle realtà artistiche più originali e meritevoli di attenzione.

PROGRAMMA

CONCERTI SOTTO LE STELLE – PESCARA INTERNATIONAL MUSIC FESTIVAL

25a edizione – dal 6 luglio al 26 agosto 2018

LE NAIADI – dal 6 al 28 luglio 2018

Viale della Riviera nord

AURUM – dal 25 luglio al 4 agosto 2018

Largo Gardone Riviera

PORTO TURISTICO – dal 6 al 26 agosto 2018

Lungomare Sud

Pescara International Music Festival 2018, il programma ultima modifica: 2018-06-25T19:38:05+00:00 da Redazione