Trofeo delle Regioni, il bilancio dell’edizione 2018

Trofeo delle Regioni bilancio edizione 2018

Il presidente Di Camillo: «Siamo soddisfatti, sono arrivate risposte importanti dal sistema Abruzzo»

REGIONE – Il giorno dopo la finale delle Kinderiadi – Trofeo delle Regioni che ha assegnato i titoli 2018 al Lazio femminile ed alla Lombardia maschile, è tempo di bilanci per il presidente del Comitato regionale Fipav Abruzzo, Fabio Di Camillo, e per tutto lo staff del comitato organizzatore. Una settimana più che positiva sotto il profilo della qualità dell’evento ma anche per numero di presenze, complessivamente circa diecimila.

«Siamo molto contenti, il bilancio è sicuramente soddisfacente. Avevo chiesto al sistema Abruzzo di dare delle risposte importanti e sono arrivate. Abbiamo dato dimostrazione che possiamo essere una regione che organizza degli eventi fatti bene, quindi anche per la nostra federazione possiamo diventare un punto di riferimento per futuri appuntamenti» è il commento del presidente Di Camillo. Famiglie, ragazzi, presidenti, consiglieri federali ed i numerosi ospiti hanno avuto modo di apprezzare l’Abruzzo, al punto che l’evento sportivo è stato anche uno spot turistico per il territorio: «Sono convinto che la nostra regione abbia bisogno di rinascere ed è questo uno dei motivi per cui mi sono impegnato nell’organizzazione delle Kinderiadi» dichiara in tal senso il presidente del comitato regionale Fipav Abruzzo. «Con eventi di questo tipo possiamo crescere: lo sport quest’anno è stato un driver importante per l’economia del nostro territorio, ma ciò è possibile solo quando al di là della manifestazione è tutto il sistema che funziona in sinergia, dai ristoranti passando per i trasporti, fino agli alberghi ed ai vari aspetti relativi agli impianti sportivi. Così la nostra regione vince».

Dai ragazzi della Nazionale Italiana Under 20 allenati da Monica Cresta alle star del volley come Filippo Lanza, Giorgia Zannoni, Vittoria Piani e Klemen Cebulj, dal Sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti, al presidente della Federazione Italiana Pallavolo, Bruno Cattaneo, da una leggenda del volley azzurro come Paolo Tofoli alla Coppa del Mondo esposta venerdì al Pala Dean Martin di Montesilvano e sabato al PalaTricalle di Chieti sono stati tanti gli ospiti ed i momenti da ricordare di questa 35^ edizione delle Kinderiadi – Trofeo delle Regioni.

Ed in conclusione ricordiamo qualche numero che rende bene l’idea della portata dell’evento: 523 atleti seguiti da 210 componenti degli staff delle varie delegazioni, 16 tecnici dello staff squadre nazionali della Fipav, 71 componenti del settore arbitrale e circa 150 tra dirigenti federali e accompagnatori delle delegazioni.

Trofeo delle Regioni, il bilancio dell’edizione 2018 ultima modifica: 2018-07-01T15:00:14+00:00 da Redazione