Handball, Serie B Maschile: Pescara corsaro a Vasto

PESCARA – Prosegue il momento positivo della squadra dell’HC Pescara che bissa il successo in trasferta di Roma con Vasto e si rilancia nella corsa promozione in A2.

È un ritorno in campo che ha dello speciale, quello dell’HC Pescara nell’ottava giornata del campionato di Serie B Maschile Girone D. Dopo la vittoria nell’ultimo turno di campionato sul campo del Roma, (25-27) ai danni della Scuola Germanica, squadra che stanzia nei bassi fondi del girone, la squadra pescarese nel penultimo incontro disputato è riuscita ad ottenere il massimo, tre punti i primi in trasferta.

Il derby abruzzese parla chiaro, la formazione biancazzurra è apparsa determinata e in grado di portare a casa i tre punti, come dimostra il risultato della prima frazione di gioco. (7-12).

Alla luce proprio del vantaggio maturato nel primo tempo, quella di Vasto per la squadra biancazzurra è stata una vittoria, la seconda lontana dalle mura amiche, che è arrivata esprimendo un bel gioco cosa che non era avvenuta nel match di andata proprio alle Salesiane, contro la formazione vastese.

È stato un Pescara sempre in vantaggio nel corso del match, sin dalle prime battute che ha saputo contenere gli attacchi della squadra vastese che cercava di riaprire il match, e cercar di far sua la partita, ma cosi non è stato come lo si può notare dal risultato finale (18-23)

TABELLINO:

Pallamano Vasto – HC Pescara 18-23 (7-12)

HC Pescara: Di Marco 10 , Falcone 1 , Leonzi 1 , S. Pellegrini 6 , D. Pellegrini 2 , Di Fonzo 2 , Gorilla, Di Gregorio, Villone Di Clemente, Stella 2 , Cozzi 1 , Agnellini. Allenatore: Antonio Di Valerio

Handball, Serie B Maschile: Pescara corsaro a Vasto ultima modifica: 2012-03-21T10:34:42+00:00 da Redazione