Gennaio, 2019

E' un evento che si ripete

25gen21:0023:59Al Centro Culturale Aldo Moro di San Salvo in scena Gli Ebrei sono matti

gli ebrei sono matti

Quando

(Venerdì) 21:00 - 23:59

Dove

Centro Culturale Aldo Moro

Str. Istonia, 2, 66050 San Salvo CH

Informazioni sull'evento

Venerdì 25 e sabato 26 gennaio alle ore 21 e domenica 27 gennaio alle ore 17 presso il Centro Culturale Aldo Moro a San Salvo va in scena lo spettacolo Gli Ebrei sono matti. Con Dario Aggioli, Danile Giuliani.

Un matto vero fascista e un matto falso ebreo raccontano la tragedia delle leggi razziali attraverso la comicità della situazione.

Lo spettacolo si ispira ad un evento veramente accaduto: nella casa di cura per malattie mentali “Villa Turina Amione”, l’allora direttore, il professor Carlo Angela, padre del noto presentatore televisivo, offrì rifugio a numerosi antifascisti ed ebrei, confondendoli con i degenti.

Durante il ventennio fascista, Enrico viene ricoverato in un manicomio vicino Torino, lontano daisuoi cari, dalla sua città e dai discorsi del Duce, da lui tanto amati. Ferruccio ebreo romano costretto a fuggire, viene ricoverato nello stesso manicomio sotto unaltro nome: Angelo. Il professore che dirige la casa di cura per insegnargli a comportarsi comeun malato di mente, lo mette in stanza con Enrico, uno dei più innocui tra i degenti. Ferruccio per imparare ad essere un altro, si confronta con Enrico che non riesce ad essere più se stesso da tempo. Un matto vero fascista e un matto falso ebreo raccontano la tragedia delle leggi razziali attraverso la comicità della situazione.Il progetto ha vinto con il secondo studio il Premio Giovani Realtà del Teatro 2011 e il "Premio Festival Anteprima 89 - edizione 2012"; ha ricevuto la la Menzione Speciale al Premio Tuttoteatro.com alle artisceniche “Dante Cappelletti” 2010.