Spoltore, pensionamento di D’Amore: festa in Comune

Spoltore, pensionamento di D'Amore: festa in Comune

Di Lorito: “I dipendenti andando in pensione lasciano un vuoto umano ma anche di competenze e manodopera

SPOLTORE – I saluti per l’arrivo delle feste e del nuovo anno hanno dato l’occasione al sindaco Luciano Di Lorito e ai dipendenti del Comune di Spoltore di salutare Giovanni D’Amore, impiegato nel settore urbanistico e politiche della casa che poco prima della fine del 2018 ha ottenuto il collocamento a riposo.

“Lo ringraziamo per tutto quello che ha fatto con il suo lavoro” ha detto Di Lorito. “Come ripeto sempre in queste situazioni, i dipendenti andando in pensione lasciano un vuoto umano ma anche di competenze e manodopera, rispetto a una normativa che rende difficole il ricambio di personale negli enti locali”.

C’era anche il nuovo comandante della stazione dei Carabinieri di Spoltore, Enrico Bicocca, che si è presentato ai dipendenti del Comune. Per D’Amore l’ormai tradizionale targa ricordo con indicato il periodo di servizio nell’Ente, iniziato nel 1990.

Spoltore, pensionamento di D’Amore: festa in Comune ultima modifica: 2019-01-12T11:51:31+00:00 da Redazione