Teramo calcio beffato al 90′ da un gol di Bove

Teramo calcio beffato al 90' da un gol di Bove

Biancorossi beffati allo scadere da un gol di Bove dopo che la rete di De Grazia era stata neutralizzata da Stanco. Martedì arriva l’Imolese

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) – Finisce 2-1 tra Sambenedettese e Teramo. Primo tempo privo di emozioni se si esclude il tiro al volo al 38′ di Calderini, respinto da Lewandoski. Al 25′ della ripresa contropiede de gli ospiti contropiede e De Grazia, a due passi dalla porta, spiazza Pegorin. La Sambenedettese pareggia al 40′ della ripresa quando Stanco, su assist di Russotto, batteil portiere avversario. Allo scadere del tempo regolamentare il gol su rovesciata di Bove decreta il risultato.

Il Teramo ha già ripreso gli allenamenti in vista dell’impegno di martedì prossimo contro l’Imolese. Appuntamento allo Stadio Bonolis alle ore 20.30.

Nella sala stampa dello stadio Riviera, questo il pensiero espresso a fine partita dal tecnico biancorosso Maurizi: «Difficile dare spiegazioni tecnico-tattiche per il finale. La partita è stata molto combattuta nel primo tempo, con poche occasioni da rete; più divertente nella ripresa, con la Sambenedettese che ha spinto parecchio all’inizio, lasciando però qualche spazio per le nostre ripartenze e, in una di queste, è nato il gol di De Grazia. Giorgi? L’ho inserito per avere maggiore esperienza e più palleggio. Gli episodi sono importanti, le variabili sono infinite nel calcio e abbiamo preso il primo gol per una marcatura poco attenta, mentre sul secondo, nato da un fallo laterale, il gesto mi è sembrato abbastanza fortunoso. Abbiamo disputato una buona gara, intensa, cattiva, mi spiace per l’esito finale e per non aver saputo gestire il vantaggio nel modo migliore. É andata così, adesso c’è poco da fare».

Sambenedettese – Teramo 2-1, il tabellino

SAMBENEDETTESE (3-5-2) Pegorin; Celjak, Miceli, Biondi; Rapisarda, Rocchi, Caccetta (45′ Gelonese), Signori, Cecchini (dal 38′ st De Paoli); Di Massimo (dal 15′ st Stanco), Calderini (dal 23′ st Russotto) A disposizione: Rinaldi, Sala, Zaffagnini, Bove, Fissore, De Paoli, D’Ignazio Allenatore: Roselli

TERAMO (3-5-2) Lewandowski; Piacentini, Caidi, Fiordaliso; Spighi (dal 35′ st Mantini), Persia, Proietti, De Grazia (dal 30′ st Giorgi), Celli; Sparacello (dal 35′st Di Renzo), Zecca. A disposizione: Pacini, Vitale, Ranieri, Cappa, Barbuti, Altobelli, Ventola, Di Natale Allenatore: Maurizi

Arbitro: Alberto Santoro della sezione di Messina, coadiuvato dagli assistenti M. dell’Università (Aprilia) e A. Rabotti (Roma 2)

Ammonizioni: 11′ Persia, 27′ Celjak, 90′ Bove

Reti: al 25′s  De Grazia, al 40′ st Stanco, al 44′ st Miceli

Teramo calcio beffato al 90′ da un gol di Bove ultima modifica: 2019-01-20T16:07:11+00:00 da Marina Denegri