Unibasket Pescara – Adriatica Press Teramo: il giorno del derby

teramo basket

Grande attesa per la sfida di questo pomeriggio al Pala Elettra. Domizioli: “Sarà una partita molto difficile”

PESCARA – Domenica 20 gennaio alle ore 18 si gioca al Pala Elettra il derby tra Unibasket Pescara e Adriatica Press Teramo. Senza nulla togliere alla capolista imbattuta San Severo, probabilmente in questo momento l’Unibasket Pescara è la squadra più in forma del Girone C, avendo dimostrato una costanza fisica, tecnica e mentale di grandissimo livello ed in fase sempre crescente. Per la legge dei grandi numeri i ragazzi di coach Domizioli devono assolutamente credere nell’impresa, i cugini pescaresi vengono da 10 vittorie negli ultimi 11 incontri ed avranno sicuramente tutta la pressione psicologica dalla loro parte.

Sulla carta infatti l’Adriatica Press non ha praticamente nulla da perdere e dovrà farsi forza proprio su questo fattore per indirizzare il match in situazioni più congeniali ed appropriate, partendo ovviamente dalla difesa, che ultimamente ha fatto molto bene, e soprattutto dal forte spirito di gruppo che è stato ulteriormente rinsaldato dopo la sfortunata sconfitta contro Ancona.

Lo stesso coach Domizioli presenta così il derby contro i pescaresi: ”É stata una settimana normale, con allenamenti molto buoni e i vari recuperi dei giocatori febbricitanti. La squadra sta bene e stiamo cercando di preservare al meglio le nostre forze, visto che in partita molti giocatori giocheranno tantissimi minuti. Lo spirito è buono, veniamo da un periodo in cui abbiamo giocato alla pari con tutti, raccogliendo meno di quanto avremmo meritato. Per quanto riguarda Pescara, parla la classifica. Squadra profonda, esperta, che sta meritando la posizione che occupa. Sarà una partita molto difficile e noi faremo appello a tutte le nostre forze e allo spirito di gruppo che ci contraddistingue per provare a giocarci al 100% il derby”.

Questa invece l’analisi del coach Stefano Rajola:

“Teramo è un po’ dietro in classifica, ma è sempre un derby e in quanto tale insidioso. Anche perché gli avversari non hanno nulla da perdere. Teramo è una squadra in difficoltà dal punto di vista numerico, ma non del gioco espresso perché ha sempre dimostrato di potersela giocare contro squadre importanti. Ma noi non possiamo assolutamente fermarci, dobbiamo approcciarci a questa partita e alle seguenti con grandissima concentrazione e determinazione. Il trittico di partite che ci aspetta è importantissimo, abbiamo l’occasione di giocarle in casa ma sono tutte gare molto insidiose. É normale che si pensi a questo mini-ciclo in senso complessivo, ma noi dobbiamo affrontare una gara per volta perché ogni match nasconde un’insidia diversa. Dobbiamo vivere queste tre gare per consolidare ancor di più il secondo posto. Sarà un crescendo rossiniano dal punto di vista della classifica, perché dopo Teramo c’è Chieti, che è una squadra importante e che si sta ulteriormente rinforzando. É un team tosto, contro il quale all’andata abbiamo perso male e che ora vuole recuperare posizioni in graduatoria. Infine c’è San Severo, per una partita che non ha certo bisogno di presentazioni”.

Unibasket Pescara – Adriatica Press Teramo: il giorno del derby ultima modifica: 2019-01-20T13:44:53+00:00 da Redazione