“Mostra del Fiore – Florviva” 2014: positivo il bilancio

Ha confermato di essere la manifestazione di punta della primavera abruzzese. Applausi per gli allievi delle scuole di Arte Floreale che si sono sfidati nel campionato italiano

PESCARA – Si è svolta dal 25 al 27 aprile 2014, presso il Porto Turistico”Marina di Pescara”, la “Mostra del Fiore – Florviva”, caratterizzata da tanti eventi tecnici e culturali  e dalla presenza di  147 espositori.

Floriviva-a-PescaraIl sole di ieri mattina, ultimo giorno dell’edizione 2014, ha invogliato migliaia di persone a fare una passeggiata tra gli stand; solo il repentino cambio meteorologico ha fatto diminuire nel pomeriggio l’affluenza che comunque si è concentrata all’interno del padiglione espositivo. Qui  gli allievi delle scuole di Arte Floreale aderenti al circuito “Florcert Italia” hanno dato vita al campionato italiano interscuole, valido per l’assegnazione del titolo nazionale 2014 che è andato a Carmine Di Siero ed Arcangelo Gambardella in rappresentanza della Campania, squadra che avrà il diritto di fregiarsi dello scudetto tricolore per l’anno corrente e la loro scuola è stata dichiarata “Scuola Campione d’Italia” con tanto di scudetto tricolore accanto al proprio logo. Al secondo posto la squadra dell’Emilia Romagna e al terzo la rappresentativa abrizzese.

Gli allievi si sono sfidati in tre prove di creatività particolarmente seguite ed applaudite: la realizzazione di una mazzo di fiori per una sposa, montato su bridy; la composizione trasportabile da due persone che avesse come tema la “Primavera Italiana”; una creazione originale a sorpresa.

La giornata di chiusura ha visto anche come protagonista la cultura, con due apprezzatissimi appuntamenti che hanno catalizzato l’interesse dei visitatori: in mattinata, l’ultima esibizione degli scrittori che hanno animato “Poesia in Fiore” con le letture di brani letterari a tema; nel pomeriggio, invece, gli artisti dell’associazione “L’Arca del 2000” di San Giovanni Teatino hanno dato vita a cinque ore di performance artistica tra scultura, pittura e scrittura estemporanea.

mostra-del-fiore-2014-a-Pescara«Si chiude – ha dichiarato soddisfattissimo il presidente della Camera di Commercio di Pescara, Daniele Becci – un’edizione straordinaria, la migliore delle quattro che l’ente camerale ha contribuito fortemente ad organizzare: posso con sicurezza affermare che Mostra del Fiore Florviva è diventata in questi anni la manifestazione di punta del porto turistico Marina di Pescara, che è la location naturale per questo evento. Ci metteremo a lavorare da subito per l’edizione 2015 che dovrà segnare un salto di qualità ancora più forte».

«Nonostante il momento di crisi che l’economia sta attraversando – ha aggiunto il presidente di Assoflora, Guido Caravaggio – la capacità degli imprenditori del settore florovivaistico di gettare il cuore oltre l’ostacolo e dar vita ad una manifestazione di ampio respiro ha dimostrato che solo investendo risorse in maniera oculata e imparando a fare sistema si può costruire una prospettiva che ci permetterà di superare le difficoltà che la congiuntura attuale ci ha messo di fronte. L’evento di questi tre giorni ci ha persuaso che la strada intrapresa è quella giusta e ci permetterà di rilanciare il nostro settore non solo in Abruzzo, ma in tutto il Paese».

«Al termine di questa straordinaria edizione – ha confermato Remo Matricarti, presidente di Arfa – in cui 14 regioni italiane sono state rappresentate e in cui l’interesse del pubblico, dei media, degli stakeholder si sono concentrate sulla nostra manifestazione, posso con orgoglio affermare che siamo pronti per sperimentare la formula “Mostra del Fiore Florviva” al di fuori dei confini regionali, portando qui a Pescara tutto il movimento florovivaistico nazionale: abbiamo dimostrato che l’Abruzzo, unendo le energie che ha a disposizione sul territorio, è capace di diventare attrattivo per gli imprenditori di tutta Italia e costituire un punto di riferimento per l’intero settore. Le collaborazioni strette quest’anno, a partire dal legame ormai inscindibile con la Camera di Commercio, hanno fatto grande una manifestazione che non è solo espositiva, ma anche culturale ed economica. Come non ringraziare la grande professionalità dell’European Ateneum of Floreal Art (Eafa) di Mauro Margiotti che ha allestito splendidamente il padiglione espositivo con le opere del progetto “Art in Nature…Recycling” o la pasticceria “Dolcidea” di Sulmona che insieme agli allievi delle scuole Florcert hanno dato un tocco di gusto e di colore alla mostra? Accanto alla Camera di Commercio e all’Assoflora, noi di Arfa siamo già pronti per l’edizione 2015 per fare meglio e di più e rendere l’Abruzzo ed in particolare Pescara la capitale dei fiori e del florovivaismo d’Italia».

“Mostra del Fiore – Florviva” 2014: positivo il bilancio ultima modifica: 2014-04-28T17:09:10+00:00 da Redazione