Home » Province Abruzzo » Cristian Caprarese, “Postcards”: il progetto discografico jazz

Cristian Caprarese, “Postcards”: il progetto discografico jazz

da Redazione

Cristian CaprareseSPOLTORE – A giugno è uscito “Postcards“, il progetto discografico jazz pubblicato dall’etichetta giapponese Da Vinci Jazz (distribuzione EGEA) di Cristian Caprarese. Il disco, presentato lo scorso 26 maggio alla Scuola Civica Musicale a San Giovanni Teatino, è già in vendita sui principali canali come Amazon, La feltrinelli, Mondadori store, IBS e sarà disponibile in streaming sulle piattaforme digitali (Spotify, Apple Music, Deezer, etc…). 

Postcards rappresenta l’esordio discografico del pianista e compositore Cristian Caprarese. È un progetto musicale ambizioso, che mira a tenere insieme tutte le diverse sfumature compositive del talentuoso pianista abruzzese. Le composizioni di Postcards si inseriscono nel solco di una tradizione jazzistica mediterranea, una musica ricca di venature popolari ed etniche. Temi fluidi, cantabili e atmosfere delicate, ritmiche che coinvolgono l’ascoltatore. Postcards si distingue per la ricerca costante di sonorità tra folclore e innovazione, mantenendo sempre al centro l’approccio jazzistico al fare musica.

Il progetto è basato su sue composizione originali. Dice l’artista: “Con me Manuel Trabucco al sax tenore e soprano, Alessandro di Bonaventura al flicorno, Luigi Blasioli al Contrabbasso e Giacomo Parone alla batteria. Nel disco ho voluto fortemente un ospite internazionale d’eccezione: Javier Girotto”.

Ti potrebbe interessare