Amore e Cinema a Casa d’Annunzio, mostra fino al 2 settembre

Amore e Cinema Casa d’AnnunzioPESCARA – Prosegue fino al 2 settembre, suscitando curiosità e apprezzamenti, l’omaggio a Elena Sangro, diva del cinema muto, amante, musa ispiratrice di Gabriele d’Annunzio, nella mostra a cura di Franca Minnucci “Amore e Cinema a Casa d’Annunzio”, sostenuta da Lucia Arbace, direttrice del Polo Museale dell’Abruzzo.

Attrice del cinema muto, cantante lirica, prima donna regista e produttrice cinematografica, Elena Sangro (1897/1969) nacque a Vasto con il nome di Maria Antonietta Bartoli Avveduti. Il materiale esposto, foto di scena, manifesti e documenti, testimoniano la sua importanza nel cinema e la sua travolgente storia d’amore con il poeta, grande ammiratore prima, amante dopo, interlocutore privilegiato nella nascente “settimana arte”, affascinato dalla sensualità e bellezza dell’attrice, cui dedicò un Carmen votivum “Alla Piacente”, componimento erotico del secolo scorso , carico di vibrante piacere.

Alla mostra a Casa d’Annunzio si accompagna uno spettacolo recital “Elena e Gabriel” del Florian Meta Teatro, in collaborazione con la Compagnia della Memoria e gli attori Milo Vallone, Franca Minnucci, Candida D’Aurelio dal testo di Giuseppe Tagliente “Il Vate e la Diva”, con la regia, l’adattamento e l’allestimento di Giulia Basel all’Aurum di Pescara, venerdì 10 agosto, ore 21.00.

Entrambi gli eventi sono inseriti nel Festival “il Fiume e la Memoria” a cura di Milo Vallone.

INFO E ORARI

Museo Casa Natale di Gabriele d’Annunzio, Corso Manthonè, 116 Pescara tel.085.60391- orario 8.30 – 19.30. www.casadannunzio.beniculturali.it; aperture straordinarie tutti i sabati di agosto dalle 20.00 alle 23.00

Amore e Cinema a Casa d’Annunzio, mostra fino al 2 settembre ultima modifica: 2018-08-10T16:15:26+00:00 da Redazione