Al Convegno “Pineto per l’Ambiente” anche il ministro Rotondi

Rispetto dell’ambiente,tutela dello stesso e  battaglie contro lo spettro della petrolizzazione  sono le tematiche oggetto di discussione e di riflessione

PINETO ( TE ) – Si torna  a parlare di ambiente a Pineto. Infatti lunedì prossimo, 16 agosto alle ore 10.00, nella zona della pineta Catucci  si terrà il convegno sulla tutela dei territori dal titolo “Pineto per l’Ambiente”, “Quale futuro per la costa e il mare d’Abruzzo”.

Interverrà anche il ministro per l’attuazione del programma Gianfranco Rotondi, che conosce bene la cittadina Pineto, dove trascorre le sue vacanze ormai da diversi anni.

Si parlerà del rispetto dei territori, delle azioni da adottare per la tutela integrale dell’ambiente e soprattutto delle battaglie, molte delle quali nate a Pineto, contro il rischio petrolizzazione che la Regione Abruzzo sta correndo.

Al dibattito interverranno anche il Sindaco di Pineto Luciano Monticelli, il consigliere della Regione Lazio Andrea Bernaudo nonché vice presidente della Commissione Bilanzio e presidente del Comitato Via Liguria di Pineto, la professoressa Maria Rita D’Orsogna docente universitaria in California e massimo esperto sui rischi che la petrolizzazione potrebbe provocare nella nostra Regione, il presidente dell’Area Marina Protetta del Cerrano Benigno D’Orazio, l’avvocato Tommaso Navarra che difende il Comune nella vertenza contro l’Enel per il rilascio arbitrario delle acque della diga nel fiume Vomano.

Ha spiegato il sindaco Monticelli:

non bisogna abbassare la guardia ; gli abruzzesi in modo trasversale hanno iniziato una battaglia per impedire che la nostra Regione venga trasformata in una groviera. Nella nostra cittadina abbiamo già avuto in passato altri incontri per parlare di difesa dell’ambiente. Con il Comitato di Via Liguria è nata qualche tempo fa una collaborazione che va avanti grazie al presidente Andrea Bernaudo, oggi consigliere regionale del Lazio. La presenza poi del ministro Rotondi ci consente poi di avere un rapporto diretto con il Governo centrale, affinché le istanze degli abruzzesi non vengano cestinate.
Al Convegno “Pineto per l’Ambiente” anche il ministro Rotondi ultima modifica: 2010-08-15T02:40:50+00:00 da Donatella Di Biase