Aeroporto d’Abruzzo, entro metà novembre la nuova Business Lounge

aeroporto presentata nuova Business Lounge

Paolini: “La nuova sala sarà destinata principalmente a tutti quei passeggeri che viaggiano per motivi di lavoro, uno spazio moderno ed attrezzato, dove trascorrere i tempi di attesa in aeroporto, lavorare al computer ed organizzare meeting, godendosi anche un pò di relax

PESCARA – Un luogo tecnologicamente attrezzato, per parlare di affari tra un volo e l’altro. Così a Pescara la realizzazione della nuova “Business Lounge” che consentirà all’Aeroporto d’Abruzzo di collocarsi sempre più in alto, iniziando ad assumere dimensioni internazionali. Una crescita che passa, appunto, non solo attraverso l’ampliamento delle rotte, ma anche e soprattutto guardando al miglioramento dell’infrastruttura. In questa direzione, dopo l’annuncio nei giorni scorsi di nuove ed importanti destinazioni in partenza dallo scalo abruzzese, oggi la presentazione ufficiale legata alla realizzazione della “Business Lounge” la prima sala d’affari per aeroporti minori italiani.

Un passaggio fondamentale in questo processo di crescita e cambiamento, portato avanti dal nuovo management della Società che gestisce lo scalo abruzzese.

“Stiamo lavorando – ha sottolineato il Presidente Saga Enrico Paolini – puntando su strategie volte ad investire al meglio tutte le potenzialità dello scalo, facendo del progetto in questione uno dei punti cardine. La stanza dedicata a manager e lavoratori – ideata dallo stesso Presidente – nasce proprio dall’esigenza di coniugare viaggi e business, valorizzando il nostro scalo aeroportuale già fortemente in crescita. La nuova sala, infatti, sarà destinata principalmente a tutti quei passeggeri che viaggiano per motivi di lavoro, che avranno così la possibilità di usufruire di uno spazio moderno ed attrezzato, dove trascorrere i tempi di attesa in aeroporto, lavorare al computer ed organizzare meeting, godendosi anche un pò di relax”.

La Business Lounge, che sorgerà nell’area del terminal all’interno dello scalo abruzzese, sarà realizzata dal colosso teatino dei serbatoi che esporta il 95% dei propri prodotti in tutto il mondo, l’Azienda Walter Tosto che si è di fatti aggiudicata il bando per la realizzazione, pubblicato lo scorso 17 agosto.

“Il processo di internazionalizzazione dell’Azienda Walter Tosto SpA – ha spiegato l’Amministratore Luca Tosto – ha preso il via nel 2000, grazie all’acquisizione sul porto di Ortona, che ha consentito il trasporto di grandissime dimensioni direttamente via mare. L’Aeroporto d’Abruzzo, rappresenta un’altra infrastruttura di fondamentale importanza per la presenza internazionale della nostra azienda, così come lo è per le altre grandi aziende abruzzesi che operano o hanno sedi all’estero. lo scalo aeroportuale di Pescara, infatti, ci permette di agevolare spostamenti del nostro personale per raggiungere sia le sedi dei nostri clienti in tutto il mondo, che i nostri stabilimenti a Mantova ed in Romania”.

Oltre alla sala d’affari all’Aeroporto troverà presto spazio anche una banca, mentre nell’arco di un altro mese, come annunciato dal Presidente della Saga Enrico Paolini, è previsto l’ampliamento dei gate per le partenze, che passeranno da 3 a 5, oltre al restyling anche dell’area partenze all’ imbarco bagagli, che segue l’inaugurazione lo scorso 14 settembre della nuova sala arrivi.

Aeroporto d’Abruzzo, entro metà novembre la nuova Business Lounge ultima modifica: 2018-09-29T13:38:57+00:00 da Redazione