Home » Attualità » Superstrada “L’Aquila-Amatrice”, ok per progetto SS260 Picente

Superstrada “L’Aquila-Amatrice”, ok per progetto SS260 Picente

di Redazione

Anas logo

L’AQUILA – Si è conclusa con parere favorevole la Conferenza dei Servizi Preliminare sul progetto di fattibilità tecnico ed economica riguardante la “SS 260 Picente. Si tratta della dorsale Amatrice – Montereale – L’Aquila – Lotto V che ricade nel tratto compreso tra lo svincolo di Cavallari al confine regionale tra Abruzzo e Lazio.

L’intervento è parzialmente finanziato con l’attuazione degli interventi del Piano Complementare al PNRR nei territori colpiti dal sisma 2009-2016.

Il progetto redatto in poco più di 2 mesi da Anas (Gruppo FS Italiane) riguarda l’ultimo lotto, nel territorio della Regione Abruzzo, di adeguamento della SS260 “Picente”, in particolare l’itinerario “Rieti–Amatrice–L’Aquila–Navelli”, inserito, già a suo tempo, nel primo programma delle infrastrutture strategiche della Legge Obiettivo e contenuto nell’Intesa Generale Quadro del 20 dicembre 2002.

Il tracciato della lunghezza di circa 7,1 km si sviluppa prevalentemente nel Comune di Montereale, dall’innesto con la SP106, nel territorio comunale di Capitignano, fino al confine regionale tra Abruzzo e Lazio.

Tra le opere principali si prevede la realizzazione di una galleria di circa 1,3 km per l’attraversamento della frazione di Aringo. L’importo complessivo dell’investimento ammonta complessivamente a 93,5 milioni di euro. Attualmente sono disponibili finanziamenti per circa 20 milioni di euro che consentiranno la realizzazione di un primo stralcio funzionale.

A breve si darà avvio alla progettazione definitiva lungo il tracciato prescelto ed approvato in conferenza dei servizi fra le varie alternative presentate da Anas

Superstrada “L’Aquila-Amatrice”, ok per progetto SS260 Picente ultima modifica: 2022-04-05T17:56:39+00:00 da Redazione