Popoli: la Provincia rende omaggio ai vigili del fuoco

POPOLI (PE ) –  Ieri si è svolta ,a Popoli,in piazza delle Libertà, una commovente e partecipata  manifestazione organizzata per ringraziare i Vigili del Fuoco per il grande impegno profuso dopo il sisma che ha colpito la provincia dell’Aquila e alcuni comuni del pescarese. La Provincia di Pescara, su iniziativa del presidente Guerino Testa e dell’assessore alla Protezione civile e Terremoto Mario Lattanzio, ha voluto così rendere omaggio ad un Corpo vicino alla gente e in particolare alla comunità di Popoli, dove, grazie all’opera dei volontari, da alcuni anni è ripresa l’attività della locale caserma dei pompieri.
Sul palco allestito per la cerimonia , si è  esibita la banda nazionale del Corpo dei vigili del fuoco, diretta dal maestro Donato Di Martile.

Erano presenti il Presidente della Provincia, Guerino Testa, il prefetto Vincenzo D’Antuono, l’assessore provinciale Mario Lattanzio, il Sindaco di Popoli Emidio Castricone. Per i Vigili del Fuoco, l’ing. Massimo Barboni, del dipartimento nazionale, in rappresentanza del comandante nazionale Alfio Pini, e l’ing. Dante Ambrosini, già comandante provinciale dei vigili del fuoco. Oltre ai numerosi cittadini, erano presenti in piazza rappresentanti delle associazioni di protezione civile e del volontariato.

La manifestazione è iniziata con l’esibizione della banda, e, a metà concerto, si è svolta la cerimonia di conferimento del riconoscimento. Lattanzio e Testa hanno consegnato la targa all’ing. Barboni, che si è detto “commosso ed emozionato per un tributo pubblico che viene dato, simbolicamente, a tutti i vigili del fuoco d’Italia, che silenziosamente svolgono il loro dovere al servizio della gente”.

L’assessore Lattanzio, dopo aver proposto un minuto di silenzio per commemorare le vittime del terremoto, ha ricordato la grande attività del gruppo locale dei volontari dei Vigili del Fuoco, che da alcuni anni hanno fatto rivivere la caserma di Popoli aperta già prima della guerra, ma poi abbandonata.

Ha detto Testa :

l’aiuto dei pompieri non è mai venuto meno, né subito dopo il terremoto del 6 aprile né nei mesi successivi. Tuttora svolgono un lavoro prezioso su tutto il territorio sul fronte degli incendi, com’è accaduto nei giorni scorsi per gli incendi divampati proprio nei pressi di Popoli e a Rosciano. Noi abbiamo voluto questa giornata di festa, perché riteniamo che una pubblica amministrazione abbia il dovere dare un riconoscimento a chi opera con tanta dedizione.

Testa ha anche ricordato l’iniziativa della Provincia di piantare un cedro nel parco Michetti di Pescara, dedicato a sei studenti universitari della provincia morti nel terremoto, e il contributo erogato alle due caserme gestite da volontari esistenti sul territorio, Popoli e Montesilvano, per l’acquisto di attrezzature indispensabili per il pronto intervento.

Popoli: la Provincia rende omaggio ai vigili del fuoco ultima modifica: 2010-08-02T20:31:47+00:00 da Gulizia Leonello