Pescara, l’Urban Center si trasformerà in Ufficio Informazioni turistiche

PESCARA – L’amministrazione comunale ha deciso di revocare la convenzione con la quale il passato governo aveva affidato la struttura dell’Urban Center di piazza Salotto all’Ordine degli Architetti perché poco utilizzata. Infatti in un anno è stata organizzata dagli Architetti una sola iniziativa e gli unici a tenere vivo il manufatto sono stati i privati che, di volta in volta, l’hanno preso in affitto per organizzare mostre-mercati o esposizioni temporanee.

Dunque l’attuale Urban Center si trasformerà nell’Ufficio Informazioni turistiche del centro cittadino.L’Aptr sta ultimando le procedure per selezionare la  società che gestirà la struttura con modalità ben diverse rispetto al passato, prevedendo anche aperture serali nei periodi di alta stagione turistica, compreso il periodo natalizio.

L’assessore al Turismo del Comune di Pescara Berardino Fiorilli intervenendo sul ‘caso’ dell’Urban Center di piazza Salotto ha ribadito:

per un anno abbiamo visto quella struttura, situata nel cuore della città, in piazza della Rinascita, piuttosto vuota : in 12 mesi l’Ordine ha organizzato una sola iniziativa, per poi dare la struttura in affitto di volta in volta ai vari privati che ne facevano richiesta. L’amministrazione ha invece un progetto pronto, chiaro e in avanzato stato di realizzazione: l’Urban Center, come previsto in una delibera ad hoc già approvata in giunta, ospiterà il nuovo Ufficio di Informazione turistica. A tal fine abbiamo già redatto il piano di adeguamento per dotare la struttura dei servizi igienici, quindi, dopo aver messo a punto altri piccoli ritocchi, sarà pronta.

E l’Ufficio aprirà i battenti non appena l’Aptr, stazione appaltante, avrà completato le procedure di selezione della società che gestirà la struttura, selezione che sta avvenendo attraverso un bando complesso frutto della collaborazione di Aptr, Comune, Provincia, Camera di Commercio e Fondazione PescarAbruzzo con l’obiettivo di dare alla città un servizio organizzato, professionalmente qualificato e all’altezza delle potenzialità del nostro territorio. Abbiamo volutamente scelto di riportare l’Ufficio informazioni nel cuore della città per dare centralità e massima visibilità a un Organismo che dev’essere facilmente raggiungibile, accessibile e pienamente operativo, prevedendo nel bando, ad esempio, orari di apertura consoni con la presenza turistica sul territorio, compresa attività serale, e la possibilità di provvedere anche alla prenotazione di alberghi, ristoranti o spettacoli per l’utente visitatore.

L’ufficio aprirà probabilmente prima di Natale, visto che non sarà una struttura solo estiva  e nel frattempo stiamo anche progettando, con l’assessore allo Sviluppo del Territorio Marcello Antonelli, l’individuazione di un nuovo Urban Center, un luogo espositivo per la presentazione dei grandi progetti di trasformazione della città, che potrà essere affidato all’Organismo che presenterà la progettualità più interessante per l’amministrazione.

Pescara, l’Urban Center si trasformerà in Ufficio Informazioni turistiche ultima modifica: 2010-08-06T20:10:10+00:00 da Gulizia Leonello