L’Angizia Luco supera il Sant’Omero con un rigore di Morelli

Angizia Luco - Sant’Omero 1-0: cronaca e tabellino

Successo casalingo di misura al termine di una gara molto nervosa, Alessandrini para un calcio di rigore a Margagliotti sullo 0-0. Luchesi in piena zona-playoff

LUCO DEI MARSI – L’Angizia Luco vince il suo secondo match consecutivo (dopo quello con il San Gregorio) e si piazza al terzo posto in classifica del Girone A di Promozione, in coabitazione con Rosetana e Montorio. Contro un Sant’Omero vivo e combattivo, ultimo per punti realizzati ma non certo per valori mostrati in campo, gli uomini di Giordani partono fortissimo e sfiorano più volte il vantaggio. Con il match che va innervosendosi (sospetta rottura del naso per il capitano lucchese Venditti dopo appena 5’), un paio di miracoli del giovane portiere D’Innocenzo sbarrano la strada agli ospiti prima che Margagliotti sbagli il calcio di rigore del potenziale 1-0. Nel corso del recupero, lo stesso Venditti viene espulso per doppia ammonizione, chiamando l’Angizia all’impresa.

All’inizio del secondo tempo, gli sforzi dei padroni di casa si materializzano grazie a Briciu, che si fa atterrare in area di rigore da Pietropaolo: è calcio di rigore e rosso per il terzino del Sant’Omero, con Morelli abile a realizzare dal dischetto battendo Alessandrini. Gli ospiti spingono ed è ancora D’Innocenzo, due volte, a salvare su D’Alessandro e Giglio; nel finale, poi, Briciu e Newell sfiorano il raddoppio per l’Angizia. Il Sant’Omero cinge d’assalto l’area di rigore luchese, ma non succede più nulla: finisce 1-0 lo scontro tra due squadre arrivate in ritardo in questo campionato di Promozione, con l’Angizia che si fa preferire per tecnica ed organizzazione di gioco. La zona playoff è realtà: dopo cinque giornate, la bella realtà messa in piedi dal presidente Favoriti può davvero iniziare a sognare.

TABELLINO

Angizia Luco – Sant’Omero 1-0

Angizia Luco: D’Innocenzo, Di Giamberardino (38’ s.t. Micocci), Ciocci, Morelli, Venditti, Ciaprini, Briciu (38’ s.t. Ranieri), Cinquegrana, Newell, Margagliotti, Di Girolamo. A disposizione: Biancone, Paris, Angelucci, Marini, D’Aurelio, Osman, Di Battista. Allenatore: Sig. Gianluca Giordani.

Sant’Omero: Alessandrini, Marziani, Pietropaolo, D’Alessandro, Adamoli, Fortunati, Fini, Costantini (36’ s.t. Di Fabio), Giglio, Vanacore (18’ s.t. Spinozzi), Di Eusebio (16’ s.t. Tomassini). A disposizione: Spinelli, De Berardinis, Di Pietro S., Di Marco, Mosconi, D’Amario. Allenatore: Sig. Vittorio Calabrese.

Arbitro: sig. Ferdinando Carluccio de L’Aquila. Assistenti: sig.ri Ricci di Chieti e Colanzi di Lanciano.

Ammoniti: Di Girolamo, Newell (Angizia) – Costantini, Fortunati, D’Alessandro, Spinozzi (Sant’Omero)

Espulsi: Venditti (A) per doppio giallo al 45’ + 3’ p.t. – Pietropaolo (S) al 4’ s.t. per fallo da ultimo uomo.

Recupero: 5 minuti nel primo tempo e nella ripresa

Note: Alessandrini (S) para un calcio di rigore a Margagliotti (A) al 31’ p.t.

L’Angizia Luco supera il Sant’Omero con un rigore di Morelli ultima modifica: 2018-10-01T19:36:57+00:00 da Redazione