Caccia al cinghiale in Provincia di Teramo: nuove disposizioni

La Provincia di Teramo avvia la procedura per l’iscrizione delle squadre e l’assegnazione dei distretti per la Stagione Venatoria 2010/2011.

Nella seduta del Consiglio Provinciale del 3 agosto scorso, la Provincia ha approvato ed adottato la nuova Programmazione  per la caccia al cinghiale.

Le novità più rilevanti della Programmazione provinciale sono la riduzione del limite minimo per l’iscrizione della squadra a n° 25 componenti, l’innalzamento al 60% del limite minimo di componenti dell’annualità precedente per la conferma della squadra,la possibilità di assegnazione di distretti alle squadre di Girata, l’impossibilità per un componente di entrare nella composizione di una squadra di braccata e contemporaneamente in una di Girata, e l’assegnazione temporanea delle Aree Libere per macroaree e sulla base di un calendario annuale.

Con successiva Deliberazione della Giunta Provinciale, la Provincia di Teramo ha disciplinato le modalità ed i criteri per l’iscrizione delle squadre al Registro Provinciale e la conseguente assegnazione di distretto.

L’Avviso Pubblico, approvato con Determinazione VIII Settore n° 161del 9 agosto scorso, contiene tutte le informazioni necessarie per la presentazione delle rispettive istanze da parte dei capisquadra, ed anche il testo integrale della Programmazione in corso, completa di tutta la necessaria modulistica.

La scadenza improrogabile per la presentazione delle istanze è stata fissata alla data del prossimo 31 agosto.

Caccia al cinghiale in Provincia di Teramo: nuove disposizioni ultima modifica: 2010-08-12T13:59:16+00:00 da Simone Odoardi