A maggio la raccolta differenziata interesserà tutta Roseto

Fornaciari: ” Una grande sfida per l’ambiente e per Roseto”

ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE) – Partirà entro il mese di maggio la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti su tutta Roseto Capoluogo. L’operazione interesserà oltre settemila famiglie e più di mille attività commerciali e turistiche.
L’Assessore ai Lavori Pubblici e Ambiente Fabrizio Fornaciari ha detto: “si tratta di una grande sfida per l’ambiente e il futuro della città – lo ha detto nel corso della conferenza stampa di ieri mattina – è un’ iniziativa che provocherà cambiamenti sulle nostre abitudini quotidiane, ma ci aspettiamo dai cittadini una grande collaborazione perché l’obiettivo è di fare più bella Roseto e renderla più competitiva in chiave turistica”.
“Nel rispetto con gli impegni presi in campagna elettorale stiamo per dare inizio ad un cambiamento epocale per la nostra città – ha detto il Sindaco Enio Pavone – noi oggi siamo pronti a fare ciò che gli altri hanno solo promesso. Nella fase di avvio non ci saranno incrementi di costo per la Tarsu. Eventuali aumenti potranno esserci se non dovessimo riuscire a recuperare le somme necessarie dalla lotta all’evasione, in particolare per l’ici sui terreni edificabili”.

“Il servizio viene finanziato con risorse ordinarie – ha spiegato il Dirigente di Ragioneria Rosaria Ciancaione. Per il 2012 il Comune spenderà tre milioni e duecentomila euro. L’aumento della percentuale di rifiuti differenziati, calcolato tra il 30 e il 40% diminuirà notevolmente la spesa complessiva”.

“In partenza il servizio sarà avviato dall’attuale ditta incaricata, la Diodoro Ecologia srl – ha spiegato il Dirigente del settore Lavori Pubblici Maria Angela Mastropietro – in questo momento stiamo lavorando per l’indizione della gara europea per l’affidamento definitivo. Se il bando sarà assegnato a ditta diversa, questa dovrà accollarsi il costo dell’investimento fatto per l’avvio del servizio dalla Diodoro”.

Per lanciare l’operazione l’Amministrazione ha predisposto una massiccia campagna di promozione che si snoderà tra i mesi di marzo e aprile tra i cittadini, le attività produttive e le scuole.

“Abbiamo suddiviso Roseto in tre grandi zone per permettere ai cittadini di poter partecipare agli incontri con maggiore comodità – ha spiegato l’Assessore – durante le riunioni non solo daremo le informazioni su come fare la differenziata ma ascolteremo i suggerimenti e le richieste di tutti per cercare di organizzare il servizio nel miglior modo possibile”.
I primi incontri si terrano nel mese di marzo. La seconda fase informativa si terrà nel mese di aprile .
Al termine delle riunioni informative inizierà la distribuzione dei kit, bidoncini, sacchetti e calendario a tutte le utenze. L’operazione sarà fatta dal personale della ditta Diodoro facilmente riconoscibile grazie alla divisa e ai tesserini.
Nelle frazioni si continuerà a fare la raccolta differenziata con il sistema stradale. Nei programmi dell’Amministrazione il servizio porta a porta potrà essere estese anche nel resto del territorio entro il mese di maggio 2013.

Calendario incontri con i cittadini  a  marzo

ROSETO SUD PRESSO “PALAZZO DEL MARE” – LUNGOMARE TRIESTE

• MARTEDÌ 27 MARZO DALLE ORE 20,45

ROSETO NORD PRESSO “RESIDENCE MARECHIARO” LUNGOMARE TRENTO

• MERCOLEDÌ 28 MARZO DALLE ORE 20,45

ROSETO CENTRO PRESSO “VILLA COMUNALE”

GIOVEDÌ 29 MARZO DALLE ORE 20,45

Calendario incontri commercianti – Marzo

“RESIDENCE MARECHIARO” – LUNGOMARE TRENTO

• VENERDÌ 30 MARZO DALLE ORE 20,45

 

A maggio la raccolta differenziata interesserà tutta Roseto ultima modifica: 2012-03-24T16:55:56+00:00 da Mariacristina Salini