Home » Sport » Calcio » Serie B » Virtus Lanciano-Pescara: la presentazione e le probabili formazioni

Virtus Lanciano-Pescara: la presentazione e le probabili formazioni

di Francesco Rapino

curva-tifosi-LancianoGrande attesa per il derby abruzzese. Gara inedita in serie B

LANCIANO (CH) – Si avvicina il derby della diciottesima giornata del campionato di serie B che vedrà Virtus Lanciano e Pescara in una sfida tutta abruzzese. La gara verrà giocata a ora di pranzo, alle 12.30, in uno stadio Guido Biondi stracolmo, sono stati infatti esauriti tutti i biglietti, con l’ambiente rossonero molto euforico e con i tifosi del Pescara che seguiranno la gara in massa, infatti i 1.236 biglietti destinati ai sostenitori biancazzurri sono andati in fumo nel giro di pochissimo tempo.
Fatti i debiti scongiuri per quanto riguarda l’ordine pubblico, la società frentana ha fatto sapere che non ci sarà nessun clima ostile, per l’occasione si è tenuto anche un vertice in Questura a Chieti. Il match verrà diretto da Cervellera della sezione di Taranto, coadiuvato dai collaboratori Fiorito di Salerno e Peretti di Verona. Il quarto uomo sarà Ivano Pezzuto di Lecce.

Tra le fila della Virtus assenti lo squalificato Mammarella e l’indisponibile Thiam, mentre sembra orientato verso il recupero Piccolo che dovrebbe partire dalla panchina, improbabile il suo impiego dal 1’. Derby dal sapore particolare per Casarini che a fine mercato era molto vicino al Pescara ma si è poi accasato alla corte di Baroni.

In casa Pescara, che si è allenata a porte chiuse sul campo di San Giovanni Teatino, Marino dovrà fare a meno degli infortunati Rizzo e Nielsen, difficile anche l’impiego i Viviani che, se riuscisse a recuperare, dovrebbe partire dalla panchina.

PROBABILI FORMAZIONI:

LANCIANO (4-3-3):  Sepe; De Col, Troest, Amenta, Aquilanti; Minotti, Casarini, Buchel; Falcinelli, Turchi, Di Cecco

PESCARA (3-4-3): Pigliacelli; Zauri, Schiavi, Capuano; Balzano, Zuparic, Brugman, Rossi; Politano, Maniero, Ragusa.

Virtus Lanciano-Pescara: la presentazione e le probabili formazioni ultima modifica: 2013-12-14T15:41:26+00:00 da Francesco Rapino