Pescara, parla Pillon: “Dobbiamo contare solo sulle nostre forze”

Le parole di mister Pillon in conferenza stampa in vista del match in programma venerdì alle ore 20.30 in casa del Venezia

PESCARA – Venerdì 18 maggio alle ore 20.30 il Pescara sarà di scena in quel di Venezia nell’ultima giornata del campionato di Serie B. Match da dentro o fuori per la compagine abruzzese che è reduce dalla sconfitta casalinga con l’Ascoli e ha bisogno di un punto per assicurarsi la matematica salvezza. Pillon, in conferenza stampa, presenta cosi la sfida di dopodomani.

Le parole di Pillon in conferenza stampa

Si parte dal possibile sostituto di Brugman: “Ci sto pensando, ho due possibili soluzioni che sono Machin e Carraro”. Su Falco: “Si allena da due giorni con noi ma è a disposizione come Campagnaro. Lo porterà in panchina”. Sul tipo di partita che si aspetta venerdì il tecnico del Pescara risponde cosi: “Non voglio fare calcoli di alcuno tipo. Loro vogliono arrivare quarti ed è inutile farci troppi pensieri. Dobbiamo contare solo sulle nostre forze e a fare un punto a tutti i costi. La salvezza è nelle nostre mani senza pensare a ciò che accade negli altri campi”. Sul Venezia risponde cosi: “Ha la terza miglior difesa del campionato, sono compatti e ordinati e ripartono molto bene. Ho visto la sfida con la Cremonese e a venti minuti dalla fine il match era ancora equilibrato. Hanno avuto episodi a sfavore ma non stanno già pensando agli spareggi”. Sulle condizioni psicologiche della squadra: “I ragazzi li vedo tranquilli e con quella giusta dose di concentrazione che ci vuole per questo tipo di partite”. Sulla sconfitta con l’Ascoli: “All’inizio abbiamo provato a palleggiare per aprire la loro difesa ma non ci siamo riusciti. Poi la rete e, soprattutto, l’espulsione hanno cambiato tutto”. 

Pescara, parla Pillon: “Dobbiamo contare solo sulle nostre forze” ultima modifica: 2018-05-16T18:23:25+00:00 da Alessio Evangelista