Spal-Lanciano 0-1: decide Improta su rigore

FERRARA – Successo di misura per i rossoneri nell’insidiosa trasferta di Ferrara, il rigore siglato da Improta al 27′ minuto del primo tempo regala tre punti molto importanti per la classifica. Per la Spal si tratta della quarta sconfitta interna sulle sette giocate.

Qualche recriminazione dei padroni di casa sull’azione che ha portato al rigore poi trasformato dell’attaccante rossonero: precedentemente infatti non era stato segnalato un fallo su Marongiu. Al di là dell’episodio resta l’amaro in bocca per i padroni di casa che hanno offerto pochi spunti offensivi degni di cronaca. Si segnalano infatti due pali colpiti uno per parte: da un lato Improta al 9′ , dall’altro Marongiu al 25′ sempre del secondo tempo.

Con questo successo il Lanciano arriva a 16 punti posizionandosi al centro della classifica ad una manciata di punti dai playoff e playout. Prossima giornata impegnativa gara casalinga con il Taranto: buon test per misurare lo stato di forma della squadra.

TABELLINO:
SPAL: Capecchi; Bortel, Ghetti, Lorenzi, Quintavalla; Bedin (32′ st Cazzamalli), Schiavon; Bracaletti (20′ st Rossi), Centi (1′ st Bazzani), Marongiu; Cipriani. All. Dolcetti.
LANCIANO: Chiodini; Vastola, Moi, Antonioli, Mammarella (27′ st Colombaretti); Turchi, Sacilotto, Amenta, Sansone; Improta (42′ st Coppini), Masini. All. Pagliari.

Marcatori: Improta rig. 28’pt.

Arbitro: De Benedictis da Bari (Schembri da Mestre – Regazzo da Treviso).

Note: Spett. 875 paganti (incasso € 12.778) – abb. 1.937 (rateo € 13.689).

Ammoniti: Bracaletti, Quintavalla, Marongiu, Amenta, Sacilotto, Schiavon e Sansone.

Spal-Lanciano 0-1: decide Improta su rigore ultima modifica: 2009-11-16T15:37:12+00:00 da Direttore