Roseto, Anc: successo per la raccolta beni di prima necessità

ANC - Associazione nazionale CarabinieriROSETO DEGLI ABRUZZI (TE) – La Quaresima di solidarietà, l’iniziativa proposta lo scorso week end dall’Associazione nazionale carabinieri, sezione di Roseto degli Abruzzi, ha avuto un notevole successo grazie al grande cuore dei cittadini.

Sono stati raccolti, infatti, 395 scatoloni (oltre il 50 per cento in più rispetto ai 260 dell’anno scorso) di beni alimentari e prodotti di prima necessità, che i volontari del centro d’ascolto Caritas della parrocchia Sacro Cuore smisteranno e distribuiranno, in occasione della Pasqua, alle 256 famiglie seguite.

Il consiglio direttivo, il presidente Gino Angelozzi, e tutti i soci dell’Anc ringraziano sentitamente chi ha concretizzato lo spirito di carità che il tempo di Quaresima invita a vivere. Grazie, dunque, a tutti i cittadini e anche ai supermercati che hanno consentito la raccolta davanti ai rispettivi punti vendita:
Conad City di Cologna Spiaggia,
Si Con Tè di Pagliare di Morro d’oro,
Tigre e MD di Campo a mare,
Eurospin,
Conad,
Sigma piazza Sacro Cuore,
Coal piazza del Comune.

Grazie
ai 35 volontari che per 2 giorni, con impegno e dedizione hanno reso possibile l’iniziativa,
ai volontari della sezione Anc,
alle volontarie del centro d’ascolto Caritas,
al corpo volontari della Protezione Civile di Roseto per il trasporto dei pacchi,
agli amici di Roseto cammina.

Roseto, Anc: successo per la raccolta beni di prima necessità ultima modifica: 2018-03-12T23:53:34+00:00 da Redazione