Ritornano, oggi, a Pescara il Trofeo Matteotti e il 24° Rally Automobilistico

PESCARA – Sono previsti, oggi, a Pescara due importanti appuntamenti sportivi il Trofeo Matteotti, giunto alla 64a edizione dopo lo stop dello scorso anno, e il 24° Rally automobilistico, che richiederanno la mobilitazione  degli uomini della Polizia municipale per garantire il controllo sulle strade e per assicurare il tranquillo e sereno passaggio della carovana.Sarà necessario lo stop alle auto nella parte nord-ovest della città, mentre a sud sarà controllata  solo la partenza del rally che si svolgerà nell’entroterra per poi fare ritorno a Pescara intorno alle 19.30 per le premiazioni. Un invito dalla amministrazione comunale agli automobilisti perché sopportino i disagi e apprezzino la vitalità di una città che è tornata a pulsare proponendo ogni giorno decine di manifestazioni e grandi eventi.

Quindi dopo aver  puntato gli occhi al  cielo per lo spettacolo elettrizzante delle Frecce Tricolori,di cui non si è spento ancora la meravigliosa eco,ora rivolgiamo l’attenzione all’asfalto  rovente… le emozioni anche qui non mancheranno  per il passaggio di bici e auto.

L’assessore Fiorilli ha così presentato i due eventi sportivi che animeranno la nostra città:

per Pescara  si tratta di due ritorni importanti, dopo anni di assenza, che cadono tra l’altro nell’anno in cui onoriamo il Futurismo con una mostra eccezionale, Futurismo che è proprio la celebrazione del movimento, del dinamismo, dell’accelerazione. Da un lato avremo il 24° Rally automobilistico Pescara-Abruzzo che, dopo la prima giornata odierna con il raduno dei bolidi in piazza Salotto, domani toccherà la parte sud della città dove, già da questa sera e sino alle 11 di domattina, resterà chiuso alle auto il tratto del lungomare Papa Giovanni XXIII compreso tra l’intersezione con via Da Verrazzano sino a via Doria con sosta riservata alle sole vetture partecipanti alla manifestazione.

Alle 11.00 partirà la gara che toccherà Civitaquana, Vicoli, Civitella, 13 chilometri da ripetere quattro volte, con ritorno in serata a Pescara e premiazione alle 19.30 in piazza Salotto.

Ha proseguito Fiorilli:

a sorvegliare la partenza dei mezzi ci saranno circa 10 agenti della Polizia municipale , mentre 35 uomini effettueranno, sin dal mattino, il controllo delle vie interessate dal transito della 64° edizione del Trofeo Matteotti, anche in questo caso una tradizione che la nostra amministrazione è riuscita a ripristinare dopo uno stop forzato di un anno per le difficoltà incontrate dal precedente governo di centro-sinistra. Già dalle 7.00 di domani sarà vietata la sosta e la circolazione dei veicoli sull’area di risulta dell’ex stazione ferroviaria dove solitamente stazionano i mezzi del servizio pubblico extraurbano, area che sarà riservata alle operazioni di verifica delle licenze dei partecipanti alla competizione ciclistica.

Durante il percorso di avvicinamento della carovana verso la zona di partenza, ossia piazza Duca degli Abruzzi, sull’intero percorso stradale, ossia il terminal bus, corso Vittorio Emanuele, viale Leopoldo Muzii, viale della Riviera, via Cavour, via Cadorna e piazza Duca degli Abruzzi, la circolazione dei veicoli sarà disciplinata dalla Polizia municipale, in modo da non congestionare il traffico, ma comunque di garantire la tutela dei concorrenti in gara. Divieto di sosta e di circolazione su tutto il percorso della corsa, ossia via Nazionale Adriatica nord (da via Bernini), piazza Duca degli Abruzzi, viale Bovio (fino a via Leonardo Da Vinci), via Da Vinci, via del Santuario, via Colle di Mezzo, via Tiberi, e via Di Sotto, dalle 6 del mattino sino al termine della manifestazione.

Quest’anno i grandi eventi sportivi sono coincisi anche con gli appuntamenti con la grande musica e infatti  già da domani inizierà il servizio della Polizia municipale nell’area dello Stadio Adriatico dove inizieranno le operazioni di allestimento del palco per il concerto di Ligabue, previsto per lunedì, dove si prevede la presenza di 30mila fan, numeri che lunedì ci chiederanno di nuovo la mobilitazione del territorio.

Ritornano, oggi, a Pescara il Trofeo Matteotti e il 24° Rally Automobilistico ultima modifica: 2010-08-01T10:22:45+00:00 da Donatella Di Biase