R.S.A. della Piccola Opera Charitas,convocata Conferenza dei servizi

Il sindaco Mastromauro  spera così che l’iniziativa porti al  rilascio dell’autorizzazione all’attività socio-sanitaria e alla operatività di Villa Volpe

GIULIANOVA (TE) – E’ stata convocata per il 30 novembre prossimo, alle ore 9:30 in Sala consiliare, la Conferenza dei servizi per esaminare l’istanza di autorizzazione, avanzata dal presidente della Piccola Opera Charitas Antonio Ragionieri, per l’esercizio dell’attività sanitaria o socio-sanitaria nella Residenza Sanitaria Assistita di Villa Volpe.

Ha detto in proposito il sindaco Mastromauro:

quella bella struttura, un vero e proprio ‘Villaggio della solidarietà’ voluto dall’indimenticabile P. Serafino Colangeli venne inaugurata il 18 marzo del 2006, ma è tuttora in attesa di autorizzazione ad operare da parte degli organi regionale preposti. Per questo, raccogliendo la giusta istanza del presidente Ragionieri, si è deciso di indire apposita Conferenza di servizi, alla quale è stato invitato a partecipare il Dipartimento di Prevensione della ASL di Teramo, le cui decisioni sostituiscono a tutti gli effetti ogni autorizzazione, concessione, nulla osta delle amministrazioni partecipanti, o comunque invitate a partecipare, anche nel caso di assenza alla Conferenza stessa.

Crediamo  che questa iniziativa, che si spera possa condurre alla operatività della R.S.A. di Villa Volpe, sia giusta e doverosa nel nome della solidarietà e del ricordo, a noi sempre caro, di P. Serafino.

R.S.A. della Piccola Opera Charitas,convocata Conferenza dei servizi ultima modifica: 2010-11-16T13:31:51+00:00 da Donatella Di Biase