Home » Sport » Calcio » Serie A » Pescara, Stroppa: “Aspetto Foggia”

Pescara, Stroppa: “Aspetto Foggia”

di Rita Consorte

Dopo l’amichevole con il Genoa, negli spogliatoi si respirava aria di soddisfazione da parte di entrambe le due squadre in vista dell’imminente avvio del campionato.

Il primo ad entrare in sala stampa, è stato l’ex allenatore Luigi De Canio, che ha commentato così la gara: “Questa prestazione in effetti un pò me l’aspettavo, la squadra attualmente è sottomessa a carichi di lavoro molto duri diciamo che posso ritenermi soddisfatto da ciò che hanno fatto i miei ragazzi.

Ciò non vale solo per noi ma, anche per gli avversari, credo che il Pescara abbia tutte le carte in regola per salvarsi ed a  mio avviso sarebbe un buon risultato.

A Pescara, ho vissuto un anno straordinario, in poco tempo siamo riusciti a riportare una squadra in carreggiata; nella città abruzzese ho tanti amici che ricordo con piacere”.

Dopo De Canio è la volta del mister biancoazzurro Giovanni Stroppa, che dice la sua in merito alla prestazione offerta dai ragazzi: “Diciamo che a sprazzi qualcosa di buono abbiamo fatto. Potevamo fare in qualcosa in più in difesa, abbiamo arretrato troppo la linea e si poteva fare meglio. Quintero e Weiss in campo hanno dato qualcosa in più alla squadra. Hanno delle qualità tecniche importanti.

A Foggia penso sempre e penso anche al centravanti. Oltre a queste due pedine credo che non serva altro. Foggia è l’ideale per il nostro gioco, l’aspetto e non mi importa quando arriverà”.

Dopo la partita amichevole con il Genoa, il Pescara è atteso per sabato prossimo dal primo impegno ufficiale della stagione l’inizio della Coppa Italia, dove affronterà la vincente tra Grosseto e Carpi, poi subito questo incontro scatterà il count down per l’inizio del torneo in programma il 26 agosto dove all’Adriatico arriverà la blasonata Inter.

Pescara, Stroppa: “Aspetto Foggia” ultima modifica: 2012-08-11T16:38:28+00:00 da Rita Consorte