Pescara, nasce l’Osservatorio Abruzzo-Balcani

Gestito da Abruzzo Sviluppo S.p.A è praticamente una finestra aperta su Cooperazione e Sviluppo

PESCARA – E’ on line da  ieri , giovedì 22 marzo, il sito dell’Osservatorio Abruzzo Balcani, gestito da Abruzzo Sviluppo S.p.A. Il nuovo sito internet www.osservatorioabruzzobalcani.it è una piattaforma multimediale che consentirà agli utenti di essere aggiornati sulle opportunità imprenditoriali attive nell’Area balcanica, attinenti lo sviluppo economico e la cooperazione con l’Abruzzo. Il progetto “Osservatorio Abruzzo Balcani” si focalizza maggiormente su quelle realtà dell’area balcanica che nell’immediato futuro aderiranno all’Unione Europea: Croazia, Macedonia e Serbia (tra i candidati all’adesione), Albania, Bosnia-Erzegovina e Montenegro (che attualmente afferiscono allo status di candidati potenziali).L’Abruzzo, attraverso Protocolli d’intesa e Lettere d’intenti, ha stabilito legami solidi e fruttuosi con alcuni di questi Stati, spesso avvalendosi di progetti e programmi europei. Tutto ciò anche alla luce del ruolo chiave che svolge come Autorità di Gestione del Programma di Cooperazione Transfrontaliera IPA Adriatico.

Sul sito sono state inserite le schede  di presentazione dei Paesi di riferimento, le gare attive e le opportunità finanziarie, gli elenchi delle Agenzie di sviluppo presenti in quei territori, una media gallery e una sezione per la ricerca di partner per la presentazione di Progetti comunitari.  Accessibili anche i Protocolli d’intesa,  i Progetti ed i Programmi europei riferibili alla cooperazione con il Balcani.

In homepage è presente una sezione dedicata agli eventi e news aggiornate, riguardanti politica estera, imprenditoria e sviluppo economico, che avranno lo scopo di informare tempestivamente gli utenti sulle ultime novità concernenti l’Area balcanica e, più in generale, le politiche comunitarie. Infine, l’Osservatorio mira ad essere “cassa di risonanza” delle politiche intraprese dalla Giunta regionale d’Abruzzo per la creazione e lo sviluppo della Macroregione Adriatico – Ionica.

Pescara, nasce l’Osservatorio Abruzzo-Balcani ultima modifica: 2012-03-23T21:39:31+00:00 da Redazione