Pescara, contravviene al Foglio di via Obbligatorio: arrestata pregiudicata

poliziaPESCARA – Nella giornata di ieri gli Agenti della Squadra Volante hanno arrestato B.G. 52enne, originaria della provincia di Chieti, più volte destinataria di misure di prevenzione applicatele dal Questore di Pescara in quanto dedita all’attività illecita di parcheggiatrice abusiva in Pescara.

In particolare era stata recentemente condannata più volte per aver disatteso la misura di prevenzione del Foglio di via Obbligatorio con contestuale divieto di ritorno per anni 3 nel comune di Pescara, misura che le vietava di ritornare nel capoluogo fino al 2021.

Il cumulo di pena da scontare in carcere, determinato a seguito di condanne emesse dal Tribunale di Pescara, ammontava ad un totale di 1 anno e 30 giorni. E’ stata altresì denunciata per l’ennesima inottemperanza al medesimo provvedimento del Questore ed è stata quindi condotta presso la Casa Circondariale femminile di Chieti, in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dall’Autorità Giudiziaria.

Ieri la Polizia di Stato ha eseguito un decreto di sospensione della detenzione domiciliare con conseguente carcerazione nei confronti di R.N., 60enne di origine foggiana domiciliato a Pescara. Lo stesso era evaso dagli arresti domiciliari, comminatigli perché responsabile del reato di ricettazione, pertanto è stato associato nella locale Casa Circondariale dove sconterà il resto della pena .

Pescara, contravviene al Foglio di via Obbligatorio: arrestata pregiudicata ultima modifica: 2018-09-28T18:28:58+00:00 da Redazione