“Pescara Città Dannunziana”: nuovo logo per la città di Pescara

PESCARA – Sarà il mezzo busto di Gabriele D’Annunzio a simboleggiare la città di Pescara. Secondo una delibera del consiglio comunale del 21 Gennaio 2010 la città cambierà il suo slogan, via quindi il vecchio motto “Pescara Città Vicina”, coniato dalla giunta D’Alfonso, in favore del nuovo “Pescara Città Dannunziana”.

Il logo è stato realizzato dalla ditta Best service SAS, la stessa che si era fatta carico della creazione del nuovo logo per la città di Montesilvano voluto dal Sindaco Pasquale Codorma. I costi di realizzazione sono stati praticamente nulli, l’unica spesa da affrontare riguarda la tassa di registrazione del marchio che ammonta a trecento euro e nulla chiedono in cambio Mark Anthony e Federico D’Annunzio, eredi del vate.

Recita il punto 4 dell’articolo 7 dello Statuto Comunale: “Pescara è patria del poeta Gabriele D’Annunzio, di fervidi ingegni e di eletti ed eroici animi che hanno onorato in tutte le epoche in patria e all’estero il nome della città e dell’Abruzzo”, la nuova giunta sembra aver preso alla lettera queste parole innalzando ad emblema della città un uomo illustre che rievoca storia e tradizioni pescaresi.

“Pescara Città Dannunziana”: nuovo logo per la città di Pescara ultima modifica: 2010-01-29T15:57:22+00:00 da Valeria Gatopoulos