Ospedale Penne, Colletti presenta emendamento per rilanciarlo

Il deputato M5S ha presentato un emendamento al decreto legge sull’emergenza di Genova e dei terremoti del centro Italia per salvare  un presidio ospedaliero fondamentale come quello di PenneOspedale San Massimo Penne

ABRUZZO – Il Deputato Andrea Colletti, del Movimento 5 Stelle,ieri mattina ha presentato  in Commissione ambiente un emendamento al decreto-legge 28 settembre 2018, n. 109, recante disposizioni urgenti per la città di Genova nel quale si permette alle regioni di derogare al decreto 70 sulla riorganizzazione ospedaliera per le province che hanno almeno un comune nel cratere sismico.

La Regione Abruzzo potrebbe così  non chiudere un presidio ospedaliero fondamentale come quello di Penne, che anzi andrebbe rilanciato.

“Qualora dovesse passare questo emendamento la Regione Abruzzo non avrebbe più nessuna scusa per chiudere i reparti dell’ospedale vestino, così da poter rilanciare tutta l’area e tutelare il diritto alla salute di tutti i cittadini” conclude Colletti.

Ospedale Penne, Colletti presenta emendamento per rilanciarlo ultima modifica: 2018-10-12T23:06:23+00:00 da Redazione