Ortona, risparmio energetico nell’edilizia

Oggi 17 novembre alle ore 17 convegno presso l’ Auditorium Polo Eden

ORTONA (CH) – Per la prima volta la Regione Abruzzo pianifica sull’energia sostenibile in edilizia, stabilendo che non si potrà più costruire se non in classe B,come ha dichiarato l’assessore alle Politiche agricole, Mauro Febbo secondo il quale:

In Abruzzo bisogna far collimare due aspetti: la qualità nel costruire e la sostenibilità energetica, il filo conduttore che muove la Giunta regionale è una linea di coerenza che unisce tutto il sistema Abruzzo, da quello produttivo a quello urbanistico- costruttivo a quello ambientale.

Le questioni dell’ edilizia sostenibile saranno affrontate durante un convegno che si svolgerà ad Ortona oggi, mercoledì 17 novembre alle ore 17.00 presso l’ Auditorium Polo Eden in  corso Garibaldi, le cui conclusioni saranno affidate proprio all’assessore Febbo, all’interno di relazioni tecniche che si occuperanno di certificazioni energetiche degli edifici, di obbligo di verifica degli impianti termici, del ruolo delle agenzie locali per l’energia, di risparmio ed efficienza energetica in edilizia, di quadro territoriale ed opportunità imprenditoriali.

Al convegno parteciperanno il sindaco di Ortona, Nicola Fratino, Gilberto Testa amministratore delegato Codemm, Giacinto Mariotti presidente Ops spa, Antonio Di Nunzio, direttore Alesa srl, Iris Flacco, dirigente Servizio politica energetica Regione Abruzzo, Antonio Sorgi direttore Affari della Presidenza Regione Abruzzo. Modererà i lavori e Tommaso Cieri, presidente del Consiglio comunale di Ortona.

Ha concluso Febbo:

La legge sull’Edilizia varata dall’Esecutivo regionale aprirà un dibattito intorno alle modalità costruttive e al risparmio energetico, nel quale la Regione potrà sostenere, con linee di finanziamento, l’edilizia pubblica.

Ortona, risparmio energetico nell’edilizia ultima modifica: 2010-11-17T08:51:59+00:00 da Annarita Ferri