Laboratori Creativi: l’arte attraverso il gioco

fotolabEntrano nel vivo i laboratori didattici partiti il 30 giugno al Museo Villa Urania

PESCARA – Sono ancora aperte le iscrizioni per i “Laboratori Creativi” organizzati dal Museo Villa Urania con lo scopo di sensibilizzare i bambini e i ragazzi all’arte attraverso il gioco, la manipolazione e la decorazione artistica dell’argilla. Il progetto è rivolto ai bambini di età compresa fra i 5 e i 13 anni e comprende tre tipologie di laboratori: “Primi passi”, “Ma chi è”, “Le case del mondo”. I laboratori si tengono nel mese di luglio e si svolgono dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00. Ogni domenica alle 21.00 ci sarà la festa di fine corso con l’esposizione dei lavori e il rilascio degli attestati.

«I laboratori rappresentano un modo alternativo e ludico per avvicinare i bambini al Museo attraverso l’ascoltare, il vedere e il fare in uno spazio appositamente ideato per loro, dove possano sperimentare la loro creatività»

spiegano le responsabili dei corsi Angela Buglione e Virna Caranci, che si avvalgono della collaborazione di Maria Cinciripini.

fotolab2“Primi passi” si occupa di far conoscere ai più piccoli la manipolazione dell’argilla scoprendo l’importanza della manualità e della decorazione; in “Ma chi è” ai bambini viene proposto di creare con l’argilla un personaggio immaginario e successivamente vengono invitati i bambini a scrivere una storia in cui farlo diventare il protagonista di avventure fantastiche; in “Case del mondo” viene affrontata il tema della multiculturalità, a cominciare dalle diverse abitazioni dei Popoli del mondo che verranno realizzate dai bambini. Lezioni sulla decorazione artistica dell’argilla attraverso la tecnica dello spolvero – in uso nelle antiche botteghe artigiane fin dal 1500 – sono parte integrante dei corsi.

Laboratori Creativi: l’arte attraverso il gioco ultima modifica: 2009-07-08T20:55:16+00:00 da Direttore