Giulianova, i “pirati” di Capitan Riciclo all’assalto …

Giulianova pirati Capitan Riciclo

Allo stabilimento Caprice presente la Ciurma dei pirati di Capitan Riciclo per l’iniziativa finalizzata alla diffusione tra i più piccoli delle buone pratiche ambientali

GIULIANOVA – Questa mattina lo stabilimento “Caprice” sul Lungomare Zara a Giulianova è stato simpaticamente “assaltato” dalla Ciurma dei pirati di Capitan Riciclo entrati in campo per l’iniziativa voluta da Comune ed Eco.Te.Di. finalizzata alla diffusione tra i più piccoli delle buone pratiche ambientali tramite l’accattivante formula ludico-ricreativa.

Capitan Riciclo e la sua Ciurma di pirati, presente l’assessore Cristina Canzanese, hanno infatti rallegrato lo stabilimento e l’area circostante divertendo e animando con giochi e domande sul riciclo e fornendo le opportune indicazioni ecosostenibili del vivere in spiaggia e sull’importanza che nessun rifiuto finisca in mare.

“Crediamo sia una bella iniziativa. Certamente opportuna”, ha dichiarato in proposito l’assessore Canzanese, “per educare i bambini, ma anche i grandi, a una corretta raccolta differenziata favorendo, mediante il gioco e l’attività creativa, la consapevolezza di quanto sia fondamentale il rispetto per l’ambiente e l’apprendimento di pratiche virtuose”.

La Ciurma dei pirati e Capitan Riciclo saranno presenti sul litorale giuliese anche il 10 e il 13 agosto prossimi dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16 alle 18.

Giulianova, i “pirati” di Capitan Riciclo all’assalto … ultima modifica: 2018-08-07T15:20:48+00:00 da Redazione