Casoli: Momenti di … Vini per “Uomini in Oasi”

CASOLI(TE) – Da oggi a domenica 25 luglio, Casa Vinicola Caldirola, azienda vitivinicola lombarda  parteciperà a “Momenti Di Vini”, manifestazione enogastronomica di Casoli giunta alla sua dodicesima edizione.L’azienda  condividerà lo spazio espositivo con la Riserva Naturale Regionale Oasi WWF Calanchi di Atri, realtà sostenuta da Caldirola nell’ambito del progetto comune  “Abruzzo, Terra di Natura”, piattaforma nata a sostegno della corretta gestione e tutela delle risorse naturali per lo sviluppo sostenibile del territorio.

Lungo il goloso itinerario, che si sviluppa per le vie del borgo abruzzese, ogni sera dalle 20.00 alle 24.00, i visitatori dello stand Casa Vinicola Caldirola potranno degustare la pienezza di un tipico rosso del territorio, il Montepulciano d’Abruzzo o la freschezza di un profumato bianco, a scelta tra Passerina e Pecorino. Ottimi gli abbinamenti gastronomici possibili grazie alle specialità regionali disponibili presso i vicini stand. Il percorso, itinerante lungo la strada principale del paese, sarà anche caratterizzato dalla rievocazione di antiche tradizioni, parte integrante della cultura locale, e dall’accompagnamento di alcuni strumenti musicali tipici del territorio.

Lo spazio Caldirola sarà quindi occasione per dare visibilità al progetto comune “Abruzzo, Terra di Natura”, piattaforma nata ad inizio 2010, in occasione dell’Anno Internazionale della Biodiversità, per promuovere la corretta gestione e tutela delle risorse naturali per lo sviluppo sostenibile del territorio. Un’iniziativa che vede il patrocinio della Regione Abruzzo, della Provincia di Teramo e del Comune di Atri, finalizzata a riqualificare e valorizzare la Riserva Naturale Oasi WWF Calanchi di Atri (TE) con particolare attenzione alla conservazione e diffusione dei prodotti delle azienda agricole in essa presenti: “Terre dei Calanchi” per la produzione del miele, “Oleificio Ferretti” e “Pecorino Hat Atri”.

Per questo, Momenti Di Vini sarà la cornice della quarta tappa della collettiva fotografica in tour “Uomini in Oasi”. Una mostra realizzata dai giovani studenti dell’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario di Pescara che, attraverso i volti e il lavoro degli agricoltori della Riserva, ha l’obiettivo di raccontare il territorio d’Abruzzo nelle sue attività agricole e nelle sue tipicità gastronomiche.

Trenta  scatti che mostrano espressioni e gesti quotidiani di un vissuto che si rifà ai ritmi della vita contadina che scorre ancora nelle aziende della Riserva. Tra i visi e le mani degli agricoltori compaiono le lame dell’erpice meccanico, i rami dell’ulivo da potare, il barattolo di miele che si accompagna al pecorino, le occhiate pacifiche delle mucche da latte. Contesti sempre più rari ma tenaci nell’attaccamento alla tradizione di attività agricole e tipicità gastronomiche che risalgono alla storia del territorio.

Casoli: Momenti di … Vini per “Uomini in Oasi” ultima modifica: 2010-07-23T01:51:50+00:00 da Donatella Di Biase