La cantautrice abruzzese Lara Molino riparte da Milano

cantautrice abruzzese Lara Molino riparte da Milano

MILANO – Domenica, 15 luglio, la cantautrice abruzzese Lara Molino riprenderà i suoi concerti. Inizierà dal nord Italia, da Milano dove incontrerà i suoi fans lombardi e proseguirà poi verso sud, toccando diverse città dell’Abruzzo, del Molise e della Puglia. Grazie al suo ultimo album dal titolo “Fòrte e gendìle”, pubblicato nel 2017, prodotto dal violinista Michele Gazich, edito da FonoBisanzio e distribuito da IRD, che ha riscosso un notevole successo, Molino, cantautrice appassionata e intensa, della scena folk-world, presenterà al suo pubblico i brani del suo disco e nuove canzoni appena composte. In questo tour sceglie anche di reinterpretare alcune canzoni popolari abruzzesi e antichi canti del lavoro. Da diversi anni infatti, non si dedica solo alla composizione, ricerca, studia, si riappropria del suo dialetto, delle storie e dei personaggi del suo Abruzzo.

Nelle sue date estive sarà accompagnata da due musicisti: Giuseppe Di Falco (fisarmonica) ed Eugenio Timpani (violino). La voce e le canzoni di Lara Molino vogliono aprirsi al mondo, al confronto con gli altri popoli. Le sue sono “nuove canzoni” per “nuovi ascoltatori”. E’ solo conoscendo la propria identità che ci si può confrontare serenamente con gli altri popoli, le altre culture.

Date (l’ingresso ai concerti è gratuito)

15 luglio Settimo Milanese (MI) “Castelletto”,Via Reiss Romoli ore 18:00
24 luglio Casalbordino (CH) Largo Palazzo Furii, ore 21:00
28 luglio Borrello (CH) Locali vetrina della Riserva Cascate del Verde ore 17:30
01 agosto San Salvo (CH) P.zza San Vitale ore 21:15
02 agosto Foggia (home concert) ore 19:30
03 agosto Cupello (CH) Giardini/Palazzo Municipale
06 agosto Termoli (CB) home-concert ore 21:00
11 agosto Torrevecchia Teatina (CH) ore 21:30
16 agosto Scerne di Pineto (TE) Lungomare ore 22:00
23 agosto Ortona (CH) Passeggiata Orientale ore 22:00

Biografia

Lara Molino è una cantautrice e musicoterapeuta. Ha composto fino ad oggi circa 200 canzoni in lingua italiana e dialetto abruzzese. Polistrumentista, suona la chitarra, l’armonica a bocca, il pianoforte e vari strumenti a percussione. In lingua italiana ha inciso i dischi “Tra le mie braccia” (2006), “Il mio angolo di cielo” (2009), registrato a Roma al Kymotto studio da Massimo Varini (produttore e chitarrista di Nek, Laura Pausini, Vasco Rossi, Gianni Morandi, Ivano Fossati) e “La pazzia del perdono” (2012). Ha tenuto centinaia di concerti in Italia e all’Estero: Polonia, Spagna, Canada.

É impegnata nel sociale come testimonial dell’Anffas Onlus Vasto (Associazione Nazionale Famiglie di Disabili Intellettivi e Relazionali) per la quale tiene concerti ed ha composto e inciso il brano “Tra le mie braccia”. Dal 2003 è docente di Canto Moderno e Chitarra presso l’Associazione Culturale “Nonsolomusica” che ha sede a San Salvo (CH) e ha iniziato a curare la direzione artistica di eventi come “Festival delle Chitarre” (giugno 2003), “Salviamo le Parole dei Nostri Antenati” (ottobre 2004), “San Salvo Musica Festival” (Dalla I alla XV edizione tenutasi a luglio 2018). Ha partecipato come interprete alla compilation “In-Dios”, uscita a luglio 2010 e prodotta dai frati minori cappuccini dell’Umbria per gli indios dell’Amazzonia.

Dopo due anni di lavoro, fra ricerca, studio e scrittura, nel 2017 pubblica il suo primo disco in lingua d’Abruzzo “Fòrte e gendìle”, prodotto artisticamente da Michele Gazich per la sua etichetta fonoBisanzio e distribuito da IRD. Dieci canzoni folk intrise di storia e cultura abruzzese fra cui una rilettura di “Càsche la lìve”, versione originaria di “Amara terra mia” di Domenico Modugno. Alcuni dei brani di “Fòrte e gendìle” sono stati scritti da Lara insieme al padre e poeta Michele Molino. Il disco è dedicato “a tutte le donne del mondo, esortandole a credere sempre in se stesse; e alla mia meravigliosa Terra d’Abruzzo, agli abruzzesi emigrati all’Estero, ai nostalgici che ricordano con tenerezza i tempi passati, le nostre usanze e tradizioni, e ai giovani che non le conoscono affatto.

La cantautrice abruzzese Lara Molino riparte da Milano ultima modifica: 2018-07-11T22:23:05+00:00 da Redazione