Home » Attualità » Avezzano, contributo di 200mila euro per lo Stadio dei Marsi

Avezzano, contributo di 200mila euro per lo Stadio dei Marsi

da Marina Denegri

stadio avezzano

La struttura che ospita l’Avezzano Calcio diventerà più accessibile per tutti, anche per le persone con disabilità

AVEZZANO – La notizia è arrivata ufficialmente ieri con l’approvazione, in Regione Abruzzo, delle graduatorie di merito relative agli interventi di rigenerazione e adeguamento degli impianti sportivi: tra le domande ammesse c’è il contributo di 200 mila euro per lo Stadio dei Marsi, chiesto dal Comune di Avezzano che di suo ha messo sul piatto altri 60 mila per realizzare il progetto.

La struttura che ospita l’Avezzano Calcio diventerà più accessibile per tutti, anche per le persone con disabilità, e godrà di una nuova estetica.

L’intervento di rifunzionalizzazione prevede, infatti, lavori sulle tribune con ammodernamento, nuove sedute e miglioramento dell’accessibilità per persone con difficoltà motorie, che oggi sono costrette a vedere le partite in una zona a bordo campo. L’amministrazione realizzerà un ascensore ma l’idea, che piace molto sia al sindaco Giovanni Di Pangrazio che all’assessore allo sport Pierluigi Di Stefano, è avere poltroncine con i colori della squadra come avviene negli impianti di più recente costruzione. Un modo per garantire un diverso colpo d’occhio e rafforzare l’impatto scenografico, sempre più importante negli eventi sportivi odierni.

Previsti anche lavori sulla zona della curva e dei distinti dove verranno sistemate le sedute, oggi assenti.

Si tratta di un progetto di riqualificazione atteso dai tifosi che vivono ogni domenica l’appuntamento con la squadra biancoverde. – dichiara Di StefanoLavori che si inseriscono in un solco tracciato, perché avevamo già messo mano al campo e ad altre migliorie. Oggi, grazie ad un contributo che arriva dall’assessorato allo sport della regione e al nostro sforzo, con i fondi stanziati dal comune, si potrà realizzare qualcosa di doveroso. Il tutto guardando al futuro, al gioco di squadra che si sta facendo con la nuova società che già sta lavorando alla sistemazione dell’antistadio, e più in generale, a un piano di riqualificazione delle strutture sportive della città che devono essere capaci di accogliere atleti e tifosi nel modo migliore”.

Concetti ripresi dal presidente della commissione comunale sport Nello Simonelli che sottolinea l’impegno mantenuto dall’assessore regionale Mario Quaglieri, il quale nei mesi scorsi aveva rappresentato la possibilità di supportare con fondi regionali l’opera di riqualificazione degli impianti di Avezzano

“Lo stadio dei Marsi ha bisogno di interventi come questo. È importante il restyling – dice Simonelli– ma, soprattutto, non possiamo permetterci che nel 2023 ci siano ancora ostacoli alla fruizione delle strutture sportive per chi vive una disabilità motoria”.

Si tratta di un contributo – ribadisce l’Assessore Mario Quaglieriche andrà a premiare la città di Avezzano e tutti i potenziali fruitori dello stadio Dei Marsi, sostenendo l’operato dell’Assessorato allo Sport e della 5a Commissione cittadine, che investono la loro azione politica nella valorizzazione delle attività sportive di Avezzano. Ed é anche un modo di mostrare vicinanza ad una società calcistica che tanto bene sta facendo in questo primo scorcio di stagione, che merita vicinanza ed apprezzamento della Regione”.

Ti potrebbe interessare