Sisma, restituzione tasse: L’Aquila Futura partecipa alla manifestazione

Luca Rocci L'Aquila FuturaL’AQUILA – “La paventata restituzione degli sgravi fiscali applicati a seguito del sisma, così come appreso in queste settimane, rischia di essere una mannaia per l’intero territorio del Cratere sismico del 2009”.

A dichiararlo in una nota il gruppo consiliare di L’Aquila Futura Roberto Santangelo e Luca Rocci (nella foto) insieme all’assessore alle politiche sociali Francesco Cristiano Bignotti che in una nota esprimono la loro partecipazione alla manifestazione di lunedì mattina.

“Il problema sociale che si andrebbe a generare non sarebbe affatto trascurabile poiché si va a colpire una fascia di popolazione che investe nel territorio e genera ricchezza, proprio quella fascia produttiva che ha scelto di mantenere in vita le proprie attività su questo territorio dopo il sisma con molti sacrifici, e difficoltà tuttora manifeste. Esprimiamo sin da ora solidarietà per tutti coloro che potrebbero trovarsi in difficoltà e rassicuriamo che continueremo ad essere sempre vigili su questa tematica non lasciando da soli i cittadini.”

La nota si conclude con un esortazione: “chiediamo al governo centrale di tutelare le aree montane interne come la nostra e a quello europeo di analizzare attentamente l’attuale situazioni del cratere per definire azioni di rilancio ancora più incisive”.

Sisma, restituzione tasse: L’Aquila Futura partecipa alla manifestazione ultima modifica: 2018-04-15T17:47:38+00:00 da Redazione