Shark finale con Scafati nel Trofeo Lido delle Rose

73 trofeo lido delle roseROSETO DEGLI ABRUZZI – C’era grande attesa tra gli spalti del Palamaggetti per i nuovi Sharks in questo 73° Trofeo Lido delle Rose, vittoria senza grossi patemi contro una Latina ( out Tavernelli e Lawrence ) che ha potuto ben poco contro i biancazzurri spinti dal pubblico di casa. Prima del match la Presentazione Ufficiale a tutta la città, con organigramma societario, staff e roster al gran completo ( eccezion fatta per Simonovic impegnato in Nazionale ), compreso il nuovo e ricco settore giovanile degli Sharks Academy: consegnata anche una targa a Vittorio Fossataro , per il suo impegno in questi 51 anni al servizio del basket rosetano.

Finale, quindi, per gli squali che oggi giocheranno alle ore 20:00 per il trofeo contro Scafati, quest’ultima vittoriosa contro Jesi con un perentorio 101-83 ( 21 di Goodwin e 16 per Thomas ) , con il secondo match tra le due nel giro di pochi giorni dopo il “Memorial Franco Donati “.

Coach D’Arcangeli lanciava nello starting five il recuperato Sherrod ( fermo nell’amichevole con Montegranaro), insieme a Nikolic, Person, Akele e Pierich, Gramenzi si schierava con Cassese, l’ex Di Bonaventura, Fabi, Carlson e Baldassarre: se nel primo quarto le due squadre si equivalgono, ad inizio secondo Roseto tenta il primo allungo grazie a Rodriguez e Person, anche se a dare vivacità l’entrata di Bushati si è dimostrata fondamentale. Latina rientra minacciosamente con Fabi e Carlson, anche se i padroni di casa chiudono sopra 9 all’intervallo, 36-27.

Al rientro dagli spogliatoi gli Sharks scappano, Person e Pierich siglano l’allungo del +15, con Latina che fatica ad arginare la fisicità e l’esuberanza locale: il pubblico si diverte, e i biancazzurri attraverso un basket frizzante e dinamico fanno più di una giocata spettacolare. Il 64 -49 di inizio quarto mette le cose in ghiaccio, con coach D’Arcangeli che mette dentro anche i giovanissimi, con i vari Visintin, Menalo e Klaczek ( il primo addirittura 2004 ). Il match si conclude 76-61, con Person miglior realizzatore a quota 20 punti, seguito da Sherrod con 13 e Akele 11; dall’altra parte Baldassarre a quota 17, Fabi 12 e 11 a testa per Cassese e Carlson.

L’appuntamento è per questa sera ore 20:00 (Domenica 16 Settembre ) per la finale contro Scafati, mentre alle 18:00 finalina per il 3/4 posto tra Jesi e Latina.

TABELLINO:

ROSETO SHARKS – LATINA BASKET 76-61

Parziali: 16-15, 20- 12, 26-22, 14-12

Roseto Sharks: Visintin 2 , Klaczek 2 , Person 20 , Rodriguez 8 , Ianelli , Penè 2 , Nikolic , Eboua 5 , Nzosa n.e. , Menalo 2 , Bayehe 6 , Sherrod 13 , Akele 11 , Panopio , Pierich 3 , Bushati 2 All. D’Arcangeli

Latina: Di Prospero 2 , Cavallo 3 , Carlson 11 , Fabi 12 , Baldassarre 17 , Hajrovic n.e. , Cassese 11 , Ambrosini 2 , Jovovic 1 , Di Bonaventura , Allodi 2 All. Gramenzi

Shark finale con Scafati nel Trofeo Lido delle Rose ultima modifica: 2018-09-16T16:35:15+00:00 da Redazione