Rotary Club L’Aquila: Il lieto fine del viaggio dell’autoambulanza in Albania…

 

consegna autoambulanza

L’AQUILA – Giovedì 21 giugno scorso è stata consegnata da Massimo Casacchia, in rappresentanza del Rotary Club L’Aquila, l’ambulanza che era stata richiesta dai sanitari albanesi per la comunità di Zall Bastar, mezzo necessario per sostituire quella in loro dotazione, ormai inagibile da più di 10 anni.

L’ambulanza aquilana, in procinto di essere dismessa e rottamata, giacché obsoleta per i nostri standard assistenziali, è stato ritenuta potenzialmente utile a risolvere il problema dell’ospedale di Zall Bastar. Partita dall’Aquila, è arrivata con un traghetto da Ancona nel porto di Durazzo, dove erano ad aspettarla Massimo Casacchia, giunto a Tirana dall’Aquila, e il presidente del Rotary di Tirana, Florjan Salaj.

Le operazioni di sdoganamento sono state molto complesse e lunghe e solo dopo 29 ore di attesa finalmente è iniziato il viaggio di avvicinamento della macchina al paese Zall Bastar, dove si è giunti dopo circa tre ore di una strada completamente dissestata, 15 chilometri che sembravano non finire mai.

La comunità tutta, i medici e gli infermieri del servizio ospedaliero erano in trepida attesa dell’auto che hanno accolto con applausi in una atmosfera di grande commozione in quanto per la comunità rappresentava la possibilità per persone con problemi gravi di salute di essere trasportate presso l’ospedale di Tirana.

Il Prof. Casacchia, ambasciatore del Rotary Club L’Aquila, è stato delegato a ringraziare, da parte di tutta la piccola comunità albanese di Zall Bastar, la ASL 1 dell’Aquila, nella persona del suo Direttore Generale, Dott. Rinaldo Tordera, il primario del 118, Dr. Gino Bianchi, e tutto il suo Club dell’Aquila, che ha appoggiato tale iniziativa.

Rotary Club L’Aquila: Il lieto fine del viaggio dell’autoambulanza in Albania… ultima modifica: 2018-07-03T06:31:57+00:00 da Redazione