Roseto degli Abruzzi,questa sera si proietta “L’uomo Fiammifero”

ROSETO degli ABRUZZI (TE) – Questa sera è in programma, nel cinema all’aperto della Villa Comunale con inizio alle 21.30, “L’uomo Fiammifero” film d’esordio nel lungometraggio per il teramano Marco Chiarini, che apre il concorso della rassegna Roseto Opera Prima diretta da Tonino Valerii e promossa dall’Amministrazione comunale di Roseto degli Abruzzi.

Interpretato da Francesco Pannofino, con Greta Castagna e Marco Leoni, il film racconta la storia di Simone, un bambino di dieci anni, costretto a starsene un’intera estate in casa, sotto l’occhio vigile del padre. Finché dalla città arriva in paese Lorenza, tredici anni, mistero di occhi verdi.Per Simone diventa una questione di vita o di morte evadere da casa e scappare con la ragazzina nel suo regno fantastico.

Candidato ai David di Donatello 2010 nelle categorie Miglior Regista Esordiente (Marco Chiarini) e Migliori Effetti Speciali Visivi (Ermanno Di Nicola), L’uomo Fiammifero è un esempio della grande vitalità creativa del giovane cinema italiano.

Lusinghiere anche le critiche al film che è stato presentato come evento speciale all’ultima edizione del GIFFONI FF, vincitore inoltre al Busto Arsizio Film Festival del Premio Luigi Bianchi per la Miglior Opera Prima.

Biografia: Marco Chiarini è diplomato in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, dove ha frequentato i corsi di Gianni Amelio e Daniele Segre. Ha diretto diversi documentari i cui soggetti sono strettamente legati al luogo dove vive e lavora e alle sue tradizioni: l’Abruzzo. Ha all’attivo due documentari “Basilio D’Amico” dedicato alla storia di un vecchio suonatore di organetto e ” Il bue di San Zopito” che racconta l’antica leggenda contadina ambientata a Loreto Aprutino.

Roseto Opera Prima si avvale di una giuria popolare presieduta dal critico e giornalista Ermanno Comuzio. Inizio spettacolo ore 21.30 – biglietto 3 euro.

Roseto degli Abruzzi,questa sera si proietta “L’uomo Fiammifero” ultima modifica: 2010-07-22T17:54:33+00:00 da Donatella Di Biase