Pescara: ripartono i lavori in via Di Sotto

PESCARA – La prossima settimana verrà riaperto il cantiere in via Di Sotto per apportare quelle migliorie progettuali necessarie alla nuova condotta di 1,20 metri di diametro che per ben due volte ha subito un cedimento dopo un temporale. L’amministrazione comunale ha dovuto redigere un nuovo progetto per intervenire sulla linea dove non sarà sufficiente rifare solo il manto d’asfalto in superficie per risolvere in modo definitivo il problema.

L’assessore ai Lavori pubblici Alfredo D’Ercole e il consigliere Vincenzo D’Incecco intervenendo sul ‘caso’ di via Di Sotto hanno ricordato:

dopo il primo cedimento strutturale della nuova condotta di via Di Sotto, realizzata negli ultimi mesi del governo di centro-sinistra gli uffici tecnici comunali hanno subito verificato che c’erano dei problemi di grave entità sulla linea, dovuti a un gap di progettazione, tuttavia in attesa di ulteriori accertamenti a fine maggio avevamo rifatto il manto d’asfalto che però, puntualmente, è di nuovo crollato il 2 giugno in seguito a un violento acquazzone che ha provocato la risalita in superficie dell’acqua che non riusciva a defluire.

L’episodio ci ha confermato la problematica: in sostanza i lavori di rifacimento della linea fognaria hanno previsto l’installazione di una nuova condotta idrica del diametro di 1,20 metri di forma rotonda che, dinanzi alla sede della circoscrizione Colli, si innesta in una vecchia condotta di forma rettangolare. Nel punto di incrocio sono state poste delle paratie e una cassa di rallentamento, che hanno il compito di frenare il deflusso dell’acqua che scende con particolare violenza e intensità a valle durante gli acquazzoni.

Tuttavia i tecnici hanno accertato che le paratie stesse rallentano con eccessiva violenza l’acqua che, a quel punto, risale lungo la condotta, aprendosi un varco nell’asfalto per riemergere in superficie. L’intervento che partirà dalla prossima settimana servirà a correggere l’errore con l’inserimento di setti trasversali e la realizzazione di fori laterali, come già i nostri uffici hanno avuto modo di spiegare al consigliere Blasioli, tra l’altro informato anche dell’inizio dei lavori, in modo da avere giusto il tempo per l’ennesima denuncia di un errore commesso proprio durante il suo anno di governo della città. L’intervento risolutivo richiederà alcuni giorni di cantiere e, nell’attesa di definire le competenze dei lavori tra il Comune e l’impresa Gmg, le opere saranno eseguite dall’amministrazione municipale.

Pescara: ripartono i lavori in via Di Sotto ultima modifica: 2010-07-15T16:43:05+00:00 da Donatella Di Biase