Ortona: il 17 marzo al via I Martedì della Biblioteca Musicale

Loris RicciSi apre un nuovo filone di interventi collegati alle nuove professioni della musica

ORTONA (CH) – Martedì 17 marzo alle ore 17 nella Sala di Musica di Palazzo Corvo ad Ortona si terrà un incontro promosso dall’Istituto Nazionale Tostiano in collaborazione con la Biblioteca Comunale di Ortona che avvia una nuova iniziativa intitolata “I Martedì della Biblioteca Musicale”. Con questa nuova proposta l’Istituto ortonese intende aprire un nuovo filone di interventi che siano collegati alle nuove professioni della musica e che possano incontrare il favore delle giovani generazioni o di quelli che intendono lavorare in questo settore e che quindi devono rendersi conto di quali profili professionali oggi sono richiesti e attraverso quali percorsi formativi vi si arriva.

Il primo incontro (ad ingresso libero) sarà dedicato alla Produzione musicale e nuove tecnologie e sarà tenuto da un esperto del settore qual è Loris Ricci. Gli argomenti che si intendono trattare riguardano alcuni punti problematici ovvero: la produzione musicale attraversa le nuove tecnologie; come è cambiata la produzione musicale oggi con l’utilizzo delle nuove tecnologie; cosa significa nell’era del digitale tramandare la musica prodotta, e con quali mezzi; analogico o digitale? L’eterna diatriba; la musica “liquida”, pregi e difetti; cosa conservare e cosa no, la mediateca del futuro. L’incontro sarà presentato da Gianfranco Miscia, responsabile della Biblioteca Musicale dell’Istituto Tostiano.

Ortona: il 17 marzo al via I Martedì della Biblioteca Musicale ultima modifica: 2015-03-16T13:20:32+00:00 da Redazione