Meteo in Abruzzo: le previsioni per Capodanno

ghiaccio

Tra San Silvestro e Capodanno è atteso un impulso di aria gelida. Le minime e massime nelle quattro province

PESCARA – Mancano ormai pochi ore a Capodanno e la domanda è d’obbligo: che tempo farà? La presenza di un promontorio anticiclonico ben strutturato sull’Europa occidentale, che sta caratterizzando in maniera decisa questa parte conclusiva del 2018, determinerà anche negli ultimi giorni dell’anno condizioni meteorologiche prevalentemente stabili e soleggiate. Ma, stando agli esperti meteo, la situazione sta per cambiare quasi radicalmente. E la grande svolta è attesa proprio per la Notte di Silvestro.

Se pensate di attendere il nuovo anno in piazza, sarà obbligatorio coprirsi. Proprio tra il pomeriggio di San Silvestro e la mattina di Capodanno, infatti, un impetuoso ingresso di correnti gelide provenienti dall’Europa nord-orientale è atteso sul nostro Paese: i venti freddi soffieranno intensi specie sui settori adriatici, con raffiche anche notevoli e faranno rapidamente peggiorare le condizioni del tempo, in particolare dall’Abruzzo alla Puglia, con la comparsa della neve nei settori appenninici fino a quote collinari. Nella giornata di Capodanno il freddo continuerà ad affluire da Nordest e si farà sentire in particolare sulle pianure del Nord, con valori diffusamente sotto lo zero. Ultime precipitazioni interesseranno le regioni adriatiche, la Sicilia settentrionale e la Calabria. Vediamo piuttosto nel dettaglio le previsioni del tempo in Abruzzo per l’inizio settimana.

Le previsioni del tempo in Abruzzo

Lunedì 31 dicembre

Il flusso più freddo e instabile  porterà un peggioramento sui settori adriatici centro-meridionali. Nubi in aumento tra Marche e Abruzzo con qualche pioggia specie sul comparto abruzzese orientale dal pomeriggio; limite delle nevicate che scenderà sotto i 1000m sul finire del giorno, fino a interessare le aree collinari della Maiella in nottata. Venti anche tesi settentrionali in montagna, moderati ma in ulteriore rinforzo da NE sulle coste. Mare molto mosso, con moto ondoso in ulteriore aumento.

Martedì 1° gennaio

Correnti secche fanno il loro ingresso in serata determinando un rapido rasserenamento dopo una giornata nuvolosa o molto nuvolosa. Temperature minime stabili; massime in sensibile aumento. Venti moderati settentrionali; molto deboli settentrionali in attenuazione in quota. Zero termico nell’intorno di 850 metri. Mare da molto mosso a mosso.

Mercoledì 2 gennaio

L’alta pressione cede rapidamente favorendo l’ingresso di aria via via più fredda, foriera di un peggioramento dal pomeriggio con deboli fenomeni, nevosi dalla serata. Temperature minime in calo; massime in forte calo. Venti deboli settentrionali; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti nord-occidentali in quota. Zero termico nell’intorno di 1300 metri. Mare da mosso a molto mosso.

Temperature a Pescara, Chieti, Teramo e L’Aquila (31 dicembre, 1, 2 gennaio)

  • Pescara

    • LUN – min 7° max 11°
    • MAR – min 3° max 8°
    • MER – min 3° max 9°
  • Chieti

    • LUN – min 3° max 11°
    • MAR – min 5° max 7°
    • MER – min 3° max 9°
  • Teramo

    • LUN – min 3° max 11°
    • MAR – min 2° max 7°
    • MER – min 1° max 8°
  • L’Aquila

    • VEN – min -4° max 6°
    • SAB – min -6° max 5°
    • DOM – min -4° max 5°

Il meteo in Abruzzo oggi si può seguire ogni giorno sulle pagine di AbruzzoNews con gli ultimi aggionamenti dalle quattro province: la situazione del giorno ma anche i dettagli dalle 4 province.

Meteo in Abruzzo: le previsioni per Capodanno ultima modifica: 2018-12-30T23:45:09+00:00 da Marina Denegri