Home » Sport » Basket » Menarini Volpi Rosse Firenze – Amicacci Abruzzo 61-72

Menarini Volpi Rosse Firenze – Amicacci Abruzzo 61-72

di Redazione
firenze amicacci

Firenze – Amicacci – Foto: Daniele Capone

FIRENZE – Pronto riscatto della Deco Metalferro Amicacci Abruzzo, che dopo la sconfitta a Sassari di sabato scorso batte la Menarini Volpi Rosse Firenze con il punteggio di 72-61 nella prima giornata di ritorno di Serie A. Sul parquet fiorentino la squadra di coach Carlo Di Giusto ottiene un successo che consolida il secondo posto nel Girone B della massima serie.

Nei primi minuti di gioco l’Amicacci si porta avanti affidandosi ai tiri dalla distanza di Marchionni e Barbibay. Firenze risponde e grazie alle giocate di Riccardo Innocenti trova il +2. La fine del primo quarto è però in favore degli abruzzesi che chiudono in vantaggio con i canestri dall’area di Benvenuto e Cavagnini (14-16).

I due azzurri vanno ancora a segno in apertura di secondo quarto ma la squadra di casa si riporta sotto e realizza il sorpasso trascinata da Innocenti e Chakir. L’Amicacci cerca il tiro dalla distanza senza grande precisione e i fiorentini sembrano prendere in mano le redini dell’incontro, portandosi sul +5 con Hosseini e Visser a segno dalla media. Prima della pausa lunga arriva un canestro di Cavagnini ottimamente servito sotto canestro da Greco Brakus a ridare inerzia alla squadra ospite (34-31).

I ragazzi di coach Di Giusto rientrano dagli spogliatoi con un altro piglio, soprattutto in difesa, riportandosi al comando con il solito Matteo Cavagnini a fare da punto di riferimento offensivo. Firenze cerca di resistere con i canestri di Cini e Visser ma gli abruzzesi allungano nel finale di terzo quarto, guidati da un ottimo Conn Nagle. Il vantaggio dell’Amicacci sale fino al +10, realizzato da Gabriel Benvenuto a concludere due belle azioni di squadra (45-55).

La squadra di casa va a segno in apertura di quarto quarto con l’iraniano Hosseini ma l’Amicacci risponde con un Benvenuto che si conferma in grande serata. Gli ospiti rimangono in controllo e piazzano il decisivo allungo con il britannico Nagle ancora protagonista. Nel finale i fiorentini riducono parzialmente lo svantaggio ma la gara è in ghiaccio per gli ospiti che incassano i due punti della vittoria (61-72).

Nel prossimo turno di campionato, in programma sabato 9 dicembre, la Deco Metalferro torna al PalaCastrum di Giulianova dopo due trasferte consecutive. Di fronte la Crich PDM Treviso, reduce dal successo contro la Comes Boys Taranto.

Tabellino

Menarini Volpi Rosse Firenze: Visser 6, Chakir 7, Caiazzo, Hosseini 15, Bassoli 4, Garavello 2, Scandolaro, Pinto Reis 2, Oujedid, Van Trijp, Innocenti 17, Cini 8. All. Castellucci.

Deco Metalferro Amicacci Abruzzo: Brown, Nagle 9 (7 ast), Benvenuto 16 (9 reb), Marchionni 11, Blasiotti, Topo 2, Cavagnini 14 (6 reb), Stupenengo 2, Mandjam, Boganelli 2, Greco Brakus 4, Barbibay 12. All. Di Giusto.

Serie A – Risultati 1^ giornata di ritorno

Girone A

Montello Bergamo – GSD Porto Torres 67-47
Farmacia Pellicanò Reggio Calabria – UnipolSai Briantea84 Cantù 36-67
Kos Group Santo Stefano – Santa Lucia Roma 101-23

Classifica (W/L):
Cantù 6/0 | Santo Stefano 5/1 | Reggio Calabria 3/3 | Bergamo 3/3 | Porto Torres 1/5 | Roma 0/6 |

Girone B

Menarini Volpi Rosse Firenze – Deco Metalferro Amicacci 61-72
Crich PDM Treviso – Comes Boys Taranto 62-59
Riposa: Banco di Sardegna Sassari

Classifica (W/L):
Sassari 4/0 | Amicacci 4/1 | Firenze 2/3 | Treviso 2/3 | Taranto 0/5 |

Menarini Volpi Rosse Firenze – Amicacci Abruzzo 61-72 ultima modifica: 2023-12-03T21:50:40+00:00 da Redazione