XI Edizione “Le antiche prelibatezze del Centro Abruzzo”

Sabato 21 marzo presso il ‘’Ristorante Giovanni ed Ada’’ della Sirente S.a.s.

L’AQUILA – L’importanza dei prodotti tipici per la salute e lo sviluppo locale. Se ne parlerà sabato 21 marzo 2015 ore 9:30 presso il ‘’Ristorante Giovanni ed Ada’’ della Sirente S.a.s. (Via Plaiola 107 – Secinaro Aq). La Comunità Montana Sirentina, “Ecomuseo d’Abruzzo’’ con l’Associazione Culturale “Insieme per il Centro Abruzzo’’ e la Società Sirente dei F.lli Barbati organizzano l’XI Edizione de Le antiche prelibatezze del Centro Abruzzo”.

PROGRAMMA:

Saluti: dell’Assessore Regionale Enti Locali Mario Mazzocca, del Commissario della Comunità Montana, del Presidente del Parco Regionale Sirente Velino e degli Amministratori locali.

INTERVENTI:

– Giorgio Davini, Importanza dei prodotti tipici locali ai fini alimentari e turistici

– Donato Silveri,- La nostra identità riaffermata attraverso le produzioni autoctone

– Anna Maria D’Alessandro, Proprietà farmacologiche dello zafferano

– Antonio Pacella, Cibo autentico, biodiversità e sviluppo locale. Tre obiettivi da salvaguardare

– Ennio Maccari, Inquinamento e Agricoltura

– Giovanni Pizzocchia, Ecomuseo e prodotti tipici, strategie per lo sviluppo locale

– Antonio Ruffini, Conclusioni.

Moderatrice: Fiorenza Quadraro

Dibattito con i produttori locali e degustazione. L’iniziativa è sponsorizzata dalla società Sirente dei F.lli Barbati. I produttori locali interessati sono invitati ad esporre i loro prodotti in appositi spazi durante la manifestazione.

XI Edizione “Le antiche prelibatezze del Centro Abruzzo” ultima modifica: 2015-03-14T12:56:35+00:00 da Redazione