L’Arma dei Carabinieri rafforza i presidi in Abruzzo

Arma Carabinieri

Dal 12 novembre saranno potenziati i presidi sia in regione con in Molise con 47 carabinieri neo promossi del 137° Corso Formativo

REGIONE – Dal 12 novembre 2018 quarantasette carabinieri neo promossi del 137° Corso Formativo prenderanno servizio nell’ambito della Legione Carabinieri “Abruzzo e Molise” che comprende, dal 1 settembre 2016, le omonime Regioni amministrative per un’estensione di oltre 15.000 Kmq, suddivise in 441 Comuni e 6 Province.

È una delle più importanti immissioni, per consistenza, di militari dell’Arma avvenuta negli ultimi anni, a conferma dell’attenzione che l’Istituzione rivolge a questo territorio.

La Legione Carabinieri “Abruzzo e Molise” è costituita da una fitta rete di Stazioni Carabinieri, ben 228, che assicura un servizio di “prossimità” al cittadino sin nei più piccoli Comuni.

Ed è in tale ottica che il Comando Generale dell’Arma ha voluto impiegare questi militari neo promossi destinandoli tutti a Comandi di Stazione, proprio al fine di rafforzare i presidi più piccoli ed assicurare una sempre maggiore proiezione dei servizi di controllo del territorio quali pattuglie e perlustrazioni.

L’Arma dei Carabinieri rafforza i presidi in Abruzzo ultima modifica: 2018-11-10T10:37:24+00:00 da Redazione