L’Aquila, libri di testo: fino al 9 aprile le domande per i rimborsi

L’AQUILA – L’assessore alle politiche educative del Comune dell’Aquila, Francesco Cristiano Bignotti rende noto che dalla giornata di ieri e fino al 9 aprile 2018, è possibile presentare istanza per richiedere il rimborso totale o parziale della spesa sostenuta per l’acquisto dei libri di testo per le famiglie con figli che frequentano le Scuole Medie e Superiori.

Bignotti  precisa  le modalità: “Possono presentare richiesta di rimborso gli studenti in possesso di un ISEE in corso di validità, inferiore ad € 15.493,71 e residenti nel Comune dell’Aquila. Le domande devono essere formulate esclusivamente sugli appositi moduli, acquisibili nella sezione ‘Concorsi, Gare e Avvisi in scadenza’, del sito internet istituzionale dell’Ente e presentate presso il front office del Servizio Diritto allo Studio, nella sede Municipale di via Rocco Carabba n. 6. oppure con raccomandata A/R, indirizzata al Comune dell’Aquila – Servizio Diritto allo Studio, negli orari di apertura al pubblico (Lunedì e Giovedì ore 9,00 – 13,30 e Mercoledì ore 15,30 – 17,30); alla domanda va allegato, a pena di esclusione, il modello ISEE in corso di validità del nucleo familiare dello studente richiedente.

Alla stessa deve infine essere allegato l’elenco dei libri di testo indicati dalla scuola, la fattura dettagliata dei libri acquistati, vidimata e timbrata dalla libreria fornitrice e la copia documento di identità in corso di validità del sottoscrittore. Crediamo che l’istruzione e l’educazione dei nostri ragazzi sia la base del vivere in società e, l’aiuto a famiglie meno fortunate per agevolare lo studio dei propri figli, rientra pienamente nelle linee di azione di questo assessorato.”

L’Aquila, libri di testo: fino al 9 aprile le domande per i rimborsi ultima modifica: 2018-03-10T18:30:07+00:00 da Redazione