L’Aquila: diverso trattamento per chi studia fuori sede

L’AQUILA – Altra questione si è sollevata in questi ultimi giorni tra gli studenti aquilani che studiano fuori sede. Dalle loro testimonianze pare infatti che sia differente la tipologia di trattamento tra gli studenti Aquilani che studiano in sede e quelli che studiano fuori.

La macchina della solidarietà che ha in questi mesi investito in maniera più o meno equa la cittadinanza colpita dal sisma pare che si sia limitata a piccole agevolazioni per chi pur avendo subito molti danni è costretto a continuare gli studi fuori città.

E’ importante sottolineare come allo stesso modo anche questi studenti hanno bisogno di sostegno concreto e non solo semplici agevolazioni.

Vogliamo evidenziare una frase di uno studente Aquilano che studia fuori sede:

“Non è giusto che uno studente non aquilano fuori sede, che magari ha perso poco o nulla, debba essere esentato per un anno dalle tasse universitarie mentre un ragazzo aquilano, che forse ha perso tutto nel sisma, è costretto a pagare interamente tasse universitarie e servizi pubblici da e verso L’Aquila”

L’Aquila: diverso trattamento per chi studia fuori sede ultima modifica: 2009-06-10T09:44:37+00:00 da Direttore