Pescara, successo per l’Open Night all’Alberghiero ‘De Cecco’

PESCARA – “Una maratona di cinque ore, durante la quale gli aspiranti studenti dell’Istituto Alberghiero e Turistico Ipssar ‘De Cecco’ hanno partecipato ai seminari, hanno incontrato gli Enti e le Associazioni che durante l’anno scolastico collaborano con la scuola nell’organizzazione di eventi, stage e attività extradidattiche, e hanno assistito agli show cooking allestiti nei Laboratori di Cucina e Sala, in cui i nostri studenti hanno messo in mostra le abilità acquisite. È stata un successo l’Open Night promossa dall’Istituto Alberghiero di Pescara, una serata-evento che ha registrato la presenza di centinaia di persone, giovani e famiglie, organizzata per illustrare ai ragazzi delle scuole medie, che stanno decidendo in questi giorni dove proseguire il proprio percorso didattico, l’offerta formativa dell’Alberghiero, permettendo loro di toccare con mano e sperimentare le opportunità offerte dalla nostra scuola”.

Lo ha detto la dirigente dell’Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’ Alessandra Di Pietro, tracciando un bilancio dell’iniziativa.

“Abbiamo colto l’occasione dell’Open Night – ha spiegato la dirigente Di Pietro – per illustrare l’alto valore della formazione alberghiera, capace di integrare con incisività ed efficacia le discipline teoriche e di cultura generale con la ricchezza delle attività laboratoriali e con la concretezza dei numerosi stage nel settore turistico-ricettivo ed enogastronomico; una formazione che permette agli studenti di sviluppare tecniche e conoscenze volte alla promozione del territorio e dei prodotti tipici locali.

L’Open Night ha raccontato l’Ipssar con modalità inedite, attraverso un tour esperienziale, guidato dagli stessi studenti dell’indirizzo Turistico, tour che si è snodato all’interno degli spazi scolastici in due direzioni: le ‘Vie della Cultura’, presso la sede centrale di via dei Sabini, con illustrazione dei percorsi linguistici e degli scambi formativi all’estero, con seminari e laboratori tematici di Turismo e Scienza dell’Alimentazione e con gli spazi autogestiti dalle Associazioni e dagli Enti con cui collaboriamo per l’alternanza Scuola-Lavoro”.

Foto-Dirigente-Di-Pietro-con-LiltE alle ‘Vie della Cultura’ hanno preso parte Confindustria, il Museo delle Genti d’Abruzzo, l’Associazione Falcone e Borsellino, Mediamuseum, l’Associazione Maestri del Lavoro, Lilt, FAI, Lions Club, Aira, Admo, Fidas, Solidarietà fa Sport, Protezione Civile, Capitaneria di Porto, Fondazione Paolo VI, DiversUguali Onlus, il Centro Servizi per il Volontariato, l’Associazione nazionale Biologi Nutrizionisti e Special Olimpycs. Ad aprire il pomeriggio è stato il Maestro Giancarlo Onesti, docente dell’Ipssar, che ha introdotto il benvenuto in musica con un Ensemble che ha visto protagonisti Marica Mantini al violino e le voci di Sofia Leardi, Sara Colantuono, Evelina Moraru e Riccardo, tutti studenti dell’Ipssar; quindi, una dopo l’altra, si sono susseguite le miniconferenze con ‘Libri & Cibi’ dello scrittore Roberto Melchiorre, docente dell’Ipssar; ‘La prevenzione è vita’ con il Presidente della Lilt – Lega Italiana Lotta contro i Tumori Sezione di Pescara, il professor Marco Lombardo; ‘Benessere e intolleranze alimentari’, con il dottor Gianluca Giampietro dell’AIC – Associazione Italiana Celiachia); ‘Il fascino dei grani antichi. Scienza, cultura alimentare, tradizione’, con la professoressa Pamela Confalone; ‘Esperienze di laboratorio: lieviti e pasta madre’ e ‘Chimicando nel gusto’ con gli Assistenti tecnici di alimentazione Pascetta, Mariotti e De Siro.

Nel plesso di via Tirino, a partire dalle 19, si sono invece snodate le attività de ‘Le Vie del Gusto’, “con show cooking, lezioni pratiche di arte dolciaria sotto la sapiente guida del Maestro Federico Anzellotti, presidente del Conpait, la Confederazione Italiana Pasticceri, esibizioni di creatività nella preparazione dei cocktail ed evoluzioni in flair bartending a cura dei professionisti dell’Equilibrium Bar Service Academy – ha ancora spiegato la dirigente Di Pietro -, dimostrazioni di tecnica degli intagli decorativi su frutta e ortaggim, creazioni di cucina alla lampada, esibizione di ‘latte art’, tutte a cura dei nostri studenti, supportati, oltre che dai docenti, dai rappresentanti delle Associazioni di categoria e delle imprese intervenute”,

ovvero l’AIS – Associazione Italiana Sommelier, Abruzzo Oleum, Equilibrium Bar Service Academy, Universal Caffè, Amira, Aibes, Accademia della Cucina, Vittorio Festa Enologo, Birre Artigianali di Cortese, Carrefour, I Maestri Gelatieri Conpait Di Baggio Federazione Italiana Cuochi, Lady Chef e, appunto, la Confederazione Italiana Pasticceri.

Alla serata-evento, condotta da Mila Cantagallo, hanno partecipato tra gli altri il sindaco di Pescara Marco Alessandrini, il Delegato Nazionale e regionale della prestigiosa Accademia Italiana della Cucina Mimmo D’Alessio, il professor Antonello Passacantando Coordinatore regionale di Educazione Motoria in rappresentanza dell’Usr Abruzzo, la Capo Delegazione FAI di Pescara Rosaria Morra, la presidentessa della Fidap Gemma Andreini, la Coordinatrice della Fondazione Paolo VI Nicoletta Verì, Anna Maria Di Rita, Presidente dell’Associazione Nazionale Cavalieri d’Italia – ANCRI, Mariusz Zimansky, Presidente incoming dei Lions Host Pescara, Luca Romani Past President del Rotary Club Pescara, l’ex sindaco Luigi Albore Mascia oggi consigliere comunale, l’ex assessore alle Politiche sociali Guido Cerolini, oggi Coordinatore cittadino di Forza Italia, e l’ex Direttore dell’Ufficio Scolastico provinciale Nino Santilli.

“L’Open Night dell’Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’ – ha aggiunto la dirigente Di Pietro –, è stata anche l’occasione per veicolare i valori cui si ispira l’arte culinaria, e quindi la nostra formazione: impegno costante, creatività, equilibrio. In cucina e in sala bar non basta assemblare con cura gli ingredienti, ma occorre creare accordi e armonie, far dialogare tradizione e innovazione, e soprattutto aggiungere passione e cuore. È questa la prima lezione offerta ai nostri studenti”.

Pescara, successo per l’Open Night all’Alberghiero ‘De Cecco’ ultima modifica: 2018-01-29T18:25:22+00:00 da Redazione