Home » Attualità » Interventi nell’area di Fosso Grande, incontro Comune Pescara-Spoltore

Interventi nell’area di Fosso Grande, incontro Comune Pescara-Spoltore

da Redazione

incontro fossogrande

SPOLTORE – Si è tenuto un importante incontro congiunto, convocato dal sindaco di Spoltore Chiara Trulli, per definire gli interventi nell’area di Fosso Grande. Al tavolo hanno partecipato Luigi Albore Mascia, assessore ai lavori pubblici del Comune di Pescara, il geometra Donato Di Rienzo responsabile unico del procedimento, l’architetto Luciano Mancini della Provincia di Pescara, il vicesindaco di Spoltore Quirino Di Girolamo, il responsabile del settore lavori pubblici del Comune di Spoltore Claudio Rosica e il consigliere con delega alla Protezione Civile del Comune di Spoltore Stefano Burrani, che hanno definito le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria del tratto per mitigare la situazione di pericolo rappresentata dal rischio di esondazioni.

Con il primo finanziamento ottenuto dal Comune di Pescara nell’ambito del programma di messa in sicurezza degli edifici e del territorio, dell’importo pari a € 760.000,00, verrà effettuato a partire da lunedì 10 luglio un intervento di sistemazione dell’alveo a partire da Corso Francia fino al tratto “tombato” di viale Abruzzo, all’interno del Comune di Spoltore, che andrà a manutenere in maniera accurata l’alveo stesso del corso d’acqua. In quella zona la Spoltore Servizi sta già provvedendo a effettuare la pulizia dell’area, per rispondere alle esigenze di un maggiore decoro dell’area attraverso la ripulitura da erbacce e sterpaglie. L’intervento è successivo a quello già effettuato nel novembre 2022, con una prima importante operazione di manutenzione su tutto l’alveo fluviale.

Il secondo finanziamento ottenuto dal Comune di Pescara, dell’importo pari a € 900.000,00, sarebbe sufficiente solo a eliminare alcune delle “strozzature” più rilevanti sul tratto “tombato” esistente, aumentando di pochissimi anni i tempi di ritorno delle alluvioni. Per questo motivo i due Comuni, assieme alla Provincia, hanno richiesto ufficialmente in una lettera congiunta alla Regione l’incremento delle risorse destinate alla sistemazione di Fosso Grande per il contrasto del rischio idraulico, attraverso la realizzazione del cosiddetto “canale diversivo”, predisponendo un progetto diviso in due lotti attraverso l’erogazione di un finanziamento pari a € 1.600.000,00.

“Abbiamo a cuore la situazione di viale Abruzzo e il Comune di Spoltore lavorerà per migliorare ulteriormente la manutenzione su quella via, dopo le segnalazioni pervenute dai cittadini” commenta il sindaco Chiara Trulli, “Per questo abbiamo voluto sollecitare questo tavolo, cercando di trovare congiuntamente la soluzione ai problemi dell’area. Faremo tutta la nostra parte con la Spoltore Servizi per garantire la pulizia e il decoro e le migliori condizioni igienico-sanitarie del luogo”.

Ti potrebbe interessare